Il regalo di Valeria Fabrizi a Pierluigi Diaco: “Lo porterò per tutta la vita”


Emozione chiama emozione e anche Pierluigi Diaco si è commosso ricevendo i regalo di Valeria Fabrizi. La meravigliosa attrice che tutti conoscono come suor Costanza oggi è stata ospite a Io e Te. Un’intervista piena di emozioni, lacrime inevitabili che le ha “regalato” Diaco e a cui ha voluto dire grazie con un dono speciale. Chi ha fede può capire il gesto di Valeria Fabrizi nei confronti del conduttore, quel braccialetto che ha portato dal suo viaggio a Medjugorje ha un significato profondo che Diaco ha compreso subito. Di recente Valeria Fabrizi con i suoi 83 anni portati con bellezza e grinta è andata in pellegrinaggio a Medjugorje, con sua figlia Giorgia Giacobetti. Un luogo che l’ha colpita subito ma non avrebbe mai immaginato di salire la montagna piena di rocce che percorrono i fedeli. La Fabrizi ci è riuscita e sa bene che è stata la fede a darle tutta la forza necessaria mentre in tanti le dicevano che non ce l’avrebbe fatta. 

DIACO SI EMOZONA PER IL BRACCIALE DONATO DA VALERIA FABRIZI E DIMENTICA LE DISTANZE DI SICUREZZA

Difficile mantenere in tv le distanze in un momento così emozionante, Diaco ha preso dalle mani dalla sua ospite il bracciale e ha voluto indossarlo subito facendosi aiutare da lei. Il conduttore ha ringraziato più volte l’attrice promettendo che quel bracciale lo porterà al polso per tutta la vita.

Sono stati tanti gli attimi emozionanti e importanti che abbiamo seguito nell’intervista di oggi di Valeria Fabrizi: la morte di suo figlio Alberto e la sua forza, la scomparsa di suo marito Tata Giacobetti poco prima delle nozze d’argento e poi la fede, il ritorno al pubblico e anche il desiderio di regalarsi a 84 anni le prime punturine al viso, anche se non ne avrebbe bisogno.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close