Silvia Mezzanotte: l’insicurezza, la sensibilità e il dolore per la morte di Giancarlo Golzi