Andrea Zenga e Rosalinda travolti dalla passione: il commento di Nicolò

Nella casa del Grande Fratello VIP 5 anche a due settimane dalla fine gli equilibri possono cambiare. Dopo aver sentito che il suo fidanzato, ormai ex, Giuliano, ha chiesto al programma di non parlare di lui e ha diffidato anche Rosalinda dal farlo, la Cannavò ha preso questa lettera come un addio e si è quindi sentita una donna libera. Nelle poche confidenze fatte sul tema alle altre ragazze in casa, ha spiegato che il suo ormai ex fidanzato, con questo gesto ha voluto lasciarla e lei si è quindi sentita libera di avvicinarsi ad Andrea. L’avevamo lasciata sabato sera in piscina dire che non si sarebbe abbandonata a una nuova storia nel rispetto di tutti e Andrea le aveva promesso che l’avrebbe aspettata…La ritroviamo mercoledì coccolata ad Andrea persa nei suoi dolcissimi baci. Travolti dalla passione quindi…Una storia della quale anche fuori si parla.

E tra i primi commenti è arrivato anche quello del fratello di Andrea Zenga. Nicolò ha commentato questa storia con poche parole ma anche con poco entusiasmo, almeno per il momento.

Le parole di Nicolò Zenga dopo l’avvicinamento tra Rosalinda e Andrea

Da Casa Chi, dove è stato chiamato a commentare le ultime gesta di suo fratello, Zenga ha dichiarato:

Lei mi mette un po’ di perplessità perché mi sembra una persona imperscrutabile, difficile capire veramente cosa pensa e cosa prova. Mi è sembrata sincera nelle manifestazioni verso Andrea, ma mi riserbo di conoscerla fuori per dare un parere definitivo. Ma non lascia trasparire molto a livello di sentimenti e di pensieri

E ancora:

Solitamente Andrea non è così intraprendente, ma è più timido e introverso. Le volte che l’ho visto più lanciato è perché c’è vero interesse

A proposito di baci invece, per chi se lo fosse perso…

E poi ha concluso:

Non pensavo sarebbe successo. Non me l’aspettavo! Sono partiti tutti e due molto riservati, poi ci deve essere stato qualcosa che ha dato un’accelerata, uno shake a questa cosa! Conoscendo Andrea, però, sapevo che Rosalinda poteva essere il suo prototipo per capirci… O lui, magari, con il rischio di uscire a breve ha detto ‘Spingo sull’acceleratore e vediamo come va‘. Ha sempre agito con il garbo che lo contraddistingue, questa è una cosa da apprezzare

Queste dichiarazioni di Nicolò faranno piacere ad Andrea o ci apprestiamo a vivere un nuovo caso “fratello che parla troppo” come era successo con Giulio Pretelli e Pierpaolo?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.