Matilda De Angelis schietta fino a ridurre in lacrime Mara Venier a Domenica In (Foto)

Vera e simpatica, adorabile Matilda De Angelis ospite di Mara Venier a Domenica In (foto). Bellissima e non solo perché è un’attrice destinata a grandi successi. Da martedì 23 marzo la vedremo tra i protagonisti di Leonardo, in onda su Rai 1, lei Caterina da Cremona, personaggio di finzione nella serie romanzata in cui si indaga sull’omicidio di una donna di cui non sono rimasti ritratti. “Ci sono tanti quadri di Leonardo Da Vinci che sono andati distrutti, persi. La serie bisogna prenderla un po’ con le pinze, non è un documentario sulla vita di Leonardo, si ripercorrono le opere di Da vinci ma non è una rottura di pa**e” e su questa frase Mara Venier scoppia in lacrime dalle risate. E’ già arrivata la fine dell’intervista e Matilda De Angelis è stata ancora una volta se stessa, schietta, simpatica, del tutto a suo agio, forse perché attrice, forse perché davvero speciale. Non finisce qui, Matilda dopo Sanremo conquista anche il pubblico di Domenica In.

MATILDA DE ANGELIS A DOMENICA IN PROTAGONISTA DI HBO ‘THE UNDOING – LE VERITA’ NON DETTE

“Stendiamo un velo pietoso sul mio linguaggio perché è complicato, è mia la voce ma è complicato dall’inglese” commenta Matilda De Angelis dopo avere visto poche immagini della serie che l’ha vista collega di Nicole Kidman. 

Racconta poi del festival di Sanremo: “Ero terrorizzata e penso in realtà di essere una bravissima attrice. Terrorizzata della diretta, cosa che nel cinema vivi protetta dal poterlo rifare. Avevo paura di non essere abbastanza io” e invece Matilda De Angelis ha ricevuto gli applausi di tutti. Pensava di non essere ancora pronta per Sanremo perché non nota a tutto il pubblico e invece si è dovuta ricredere.

Nasce cantante perché ha sempre cantato ma il ruolo di attrice per lei è perfetto e lo sta dimostrando in ogni sua partecipazione. Nel 2016 Veloce come il vento, si commuove guardando le immagini di quel film, il primo. “Non nasco come la più convinta dell’universo, sono molto critica con me stessa, sono anche Vergine, quindi quando mi è stato detto ce avrei dovuto fare una cosa per cui non ero preparata ho detto che non lo facevo”. Era terrorizzata anche in quella occasione. Aveva semplicemente accompagnata un’amica al provino e alla fine hanno preso lei e non l’amica. Per un mese sua madre, il regista, tutti hanno dovuto convincerla, rincorrerla. Aveva 18 e quel provino mai studiato è stato perfetto. A convincerla fu Stefano Accorsi, con lei nel film, ma fatto quel ruolo pensava di avere semplicemente dei soldi per fare l’Università, invece ha visto il film e ha capito che recitare era la sua vita. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.