Numeri d’oro per La vita in diretta che da lunedì va in onda senza “rivali”

Una stagione davvero da incorniciare quella di Alberto Matano con La vita in diretta. Un format diverso rispetto alle edizioni del passato con la conduzione singola ma non solo. Via le interviste, le chiacchiere in studio e spazio agli inviati che sono stati il vero punto di forza di questa edizione del programma di Rai 1. Non sono mancate le esclusive, i servizi sempre puntuali e di cose da raccontare ce ne sono state tante. Si migliora anche negli ultimi mesi, da quando lo spazio a temi come Covid e simili, è diminuito. E La vita in diretta colleziona una serie di successi uno dopo l’altro. Ultimo mese d’oro tra l’altro, anche con i fatti di cronaca che hanno riacceso i riflettori sulla scomparsa di Denise Pipitone. Una storia che Alberto Matano e tutta la squadra de La vita in diretta hanno seguito passo dopo passo, inviando sul posto persino 3 giornaliste in contemporanea per cercare contenuti inediti ed esclusivi da offrire al pubblico. Un lavoro così certosino che pare non sia molto piaciuto ( stando ai rumors pubblicati da Giuseppe Candela per Dagospia, a Federica Sciarelli). Indiscrezioni certo che però sembrano essere confermate da quanto accaduto anche nel corso della puntata di Chi l’ha visto di mercoledì sera quando non si è citato il servizio esclusivo, finito su tutti i giornali, di Lucilla Masucci che ha intervistato l’ex collega di Anna Corona che per la prima volta dopo 17 anni ha raccontato di aver falsificato la firma della donna, il giorno della scomparsa di Denise.

La vita in diretta ascolti d’oro per Alberto Matano

Gli ascolti del programma di Rai 1 volano quindi. E da lunedì pomeriggio ci sarà tra l’altro anche una novità. Barbara d’Urso infatti chiude oggi con Pomeriggio 5, alla sua ultima puntata. E questo significa che Alberto Matano avrà un mese davanti per continuare a fidelizzare con il suo pubblico in attesa poi del ritorno a settembre. Una scelta quella della Rai più che comprensibile di mandare in onda La vita in diretta estate solo da fine giugno. Assurda invece la decisione di Mediaset di chiudere Pomeriggio 5 e puntate invece su Mattino 5 ( che sta brillando nel mattino della rete guadagnano pian piano la leadership nella sua fascia). Sono due programmi di informazione, entrambi avrebbero dovuto avere la medesima programmazione.

I dati di ieri

Nel pomeriggio del 27 maggio 2021, giusto per dare anche dei numeri, e non in quel senso, La vita in diretta è visto da 1.901.000 spettori e fa il 19.60 % . Su Canale 5 Pomeriggio 5 si ferma al 15 % di share.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.