Matilde Brandi a Detto Fatto: “Ho eliminato chi non mi faceva credere in me stessa”

Tra i primi ospiti di Detto Fatto c’è Matilde Brandi e mentre si lascia truccare da Simone risponde a qualche domanda. Mille complimenti per la showgirl che ammette che la sua vita negli ultimi mesi è cambiata. Giovanna Civitillo nota in lei una luce diversa, l’ha vista anche mentre sfilava sul red carpet di Venezia. Per tutti Matilde Brandi è stata una delle vip più eleganti e di classe sulla passerella della Mostra del Cinema di Venezia. Anche Carla Gozzi non ha dubbi: “Ho visto questa donna fiorire, è diventata una donna super sexy e sul red carpet di Venezia era bellissima”. Matilde non può che ringraziare, annuisce, sa che qualcosa è cambiato davvero e spiega che è successo tutto dopo il GF Vip.

Matilde Brandi ha una nuova vita che la rende felice

“Dal GF Vip la mia vita è cambiata in tutto perché ho eliminato le persone che non mi facevano credere in me stessa” si emoziona mentre lo dice. Il gossip forse sa di cosa parla la Brandi. Nella casa più spiata d’Italia non ha nascosto l’amore che provava per suo marito ma anche che avrebbe voluto da parte sua più affetto, più sostegno. Una volta uscita dalla casa tutto è finito, Matilde ha sofferto molto, ha spiegato alcune cose. E’ molto probabile che oggi a Detto Fatto si riferisse a lui parlando di chi non le faceva credere in se stessa, o forse no.

Non c’è tempo per dire altro, è lo spazio del tutorial di un make up per pelli abbronzate. Matilde Brandi in imbarazzo pensa di non avere scelto l’abito adatto, le chiedono di coprirsi un po’, è troppo scollata ma in realtà non c’è nulla di cui imbarazzarsi, è solo un pezzetto di reggiseno che è sfuggito al controllo. Il tempo a disposizione è finito, il trucco alla fine non sembra il massimo ma lei è sempre bellissima.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.