Il messaggio di Mara Venier a Jerry Calà e in diretta lo perdona

jerry cala oggi è un altro giorno

Ieri sera Jerry Calà e Mara Venier erano a cena insieme in un ristorante a Roma con altri amici e la figlia della conduttrice; il suo ex marito oggi è ospite da Serena Bortone, a Oggi è un altro giorno. La Venier l’ha preso in giro per tutta la serata chiedendogli se dovesse andare da Bruno Vespa, invece ecco la sua sorpresa, un messaggio al suo amico più caro. Jerry Calà e Mara Venier sono stati sposati e oggi sono più legati di prima, continuano ad amarsi ma in modo diverso. Sanno tutto l’uno dell’altra, si commuovono spesso e ridono spesso parlando del passato. “Eccomi qua, ciao Jerry, non te lo aspettavi questo messaggio, ieri sera eravamo a cena insieme e non ti ho detto niente. Che dire di Jerry, noi siamo la testimonianza che dopo un grande amore può nascere una grande amicizia e forse molto più forte dell’amore che abbiamo vissuto”.

Mara Venier: “Jerry Calà è il mio punto di riferimento”

“Lui sa tutto di me e io tutto di lui, ci vogliamo molto bene, siamo una famiglia allargata ed è la cosa più bella che possiamo avere. Ti voglio bene amore” chiude così la Venier il suo messaggio registrato ma da casa segue la puntata di Oggi è un altro giorno. Interviene scrivendo messaggi quando Calà parla di tradimenti.

Jerry nega di averla tradita durante il ricevimento di nozze, spiega che erano di ritorno da Las Vegas e che era una festa con gli amici e che lui stava solo parlando con una ragazza in un corridoio. Jerry Calà nega ma la Venier scrive che è un bugiardo. L’ex marito le chiede perdono come ha già fatto tante altre volte e lei risponde che lo ama. Intanto, quella volta e magari altre l’ha riempito di botte.

“Mara è gelosetta” commenta l’attore che si emoziona rivedendo le immagini con la sua ex moglie. Hanno un rapporto meraviglioso.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.