Stefano De Martino svela il suo sogno con Santiago, il legame con il figlio

Stefano De Martino figlio

Ospite di Maurizio Costanzo a S’è fatta notte Stefano De Martino ha raccontato il sogno che vorrebbe realizzare con Santiago, il rapporto che ha con lui dopo la separazione da Belen, la tenerezza che li lega. Tra intervista e conversazione Stefano De Martino ha aperto subito parlando di suo figlio, della tenerezza che li lega e di cui non saprebbe fare a meno. Non ama i complimenti, soprattutto come genitore, pensa che ognuno debba fare del proprio meglio per crescere i figli. Lui non voleva fare il ballerino, pensava che la sua vita sarebbe stata un’altra, poi è arrivato Amici e nonostante l’avessero scartato subito è arrivata Maria De Filippi a ripescarlo. Da lì è nato tutto, poi è arrivata Belen Rodriguez e a 23 anni Stefano era già papà. Racconta di una giusta dose di incoscienza che l’ha aiutato a vivere con leggerezza la scelta di avere un figlio. Santiago oggi ha 8 anni ed è la persona di cui teme di più il giudizio.

Stefano De Martino: “Il mio sogno è di lavorare con mio figlio”

“Il mio sogno un giorno è quello di lavorare con lui, contagiarlo con la mia passione, però come tutti i papà non voglio essere pressante: spero che faccia quello che gli piace” un desiderio che stupisce ma in realtà il mondo dello spettacolo ha trasformato tutta la vita di Stefano.

Santiago ora ha 8 anni, mi segue in televisione ed è lo spettatore che più temo. Ci sono cose che non gli piacciono, cose che gli piacciono di più, mi fido molto del suo punto di vista infatti gli propongo a volte anche prima delle idee, delle sigle, per vedere la sua reazione”. Nonostante tutti i problemi avuti con Belen restano due genitori capaci di dare prima di tutto amore e certezze al figlio.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.