Raimondo Todaro sulla finale di Ballando con le stelle 2017: “Io e Ksenya non vinceremo”

Manca ormai davvero pochissimo alla finale di Ballando con le stelle 2017 e le coppie rimaste in gara stanno raccontando, nei vari programmi di rai1, come è stata questa esperienza e quello che si aspettano dalla finale. Ospiti di Storie Vere nella puntata in onda il 28 aprile 2017, Ksenya e Raimondo Todaro hanno raccontato la loro esperienza a Ballando e il loro viaggio insieme in questa avventura molto bella ma anche faticosa. Il primo a entrare in studio è stato Raimondo, uno dei maestri più amati di Ballando con le stelle ma anche dal pubblico, e in effetti le sue cinque vittorie nello show del sabato sera di rai1 dimostrano anche il grande affetto dei fan del programma verso di lui e verso le sue compagne di avventura. L’edizione numero 12 di Ballando con le stelle potrebbe premiare nuovamente Raimondo? Il maestro è scettico e spiega a Eleonora Daniele i motivi per i quali, non pensa che lui e Ksenya possano sperare di alzare la coppa di Ballando per il primo posto.

“Io non sono superstizioso e non sono neppure un finto umile, penso però che questa edizione non è quella giusta per la mia sesta vittoria e per la vittoria in coppia con Ksenya, non perchè lei non sia brava anzi, ma perchè in gara ci sono delle coppie più brave e quindi bisogna saper ammettere se c’è qualcuno che vale di più.”

Queste le parole di Raimondo che probabilmente non ha tutti i torti. In questa edizione di Ballando con le stelle c’è stata una vera rivelazione, una vera stella che merita assolutamente la vittoria. Un pò come è successo per l’Isola dei famosi, dominata in questa ultima edizione da Raz Degan, riconosciuto da tutti il vero e unico vincitore del reality, immaginiamo che lo stesso discorso possa valere anche per Oney Tapia che con la sua bravura, il suo talento innato e la sua voglia di fare nonostante la cecità ha dimostrato che nella vita tutto è possibile. Oney merita davvero di vincere questa edizione di Ballando con le stelle e non solo per il messaggio che dà ogni sabato sera scendendo in pista ma anche perchè è davvero assolutamente il più bravo. Non c’è mai stata una puntata in cui ha mostrato cedimento prendendo sempre voti altissimi anche della giuria. E se Ballando deve essere il trionfo della bravura, del talento, della disciplina, della dedizione e dell’amore per la danza, il vincitore assoluto è sicuramente Oney Tapia.

Tornando a Raimundo e Ksenya possiamo dire che sono davvero molto bravi. La modella paga probabilmente il fatto di non conoscere bene la lingua italiana e forse non ha saputo difendersi in alcune occasioni dagli attacchi ma lo ha fatto bene Raimondo che anzi, in questa edizione è sembrato meno polemico del solito, forse anche perchè i giudici sono stati sempre buoni con la sua Ksenya. Mai dire mai comunque, alla fine a votare da casa è il pubblico che potrebbe rovesciare in un qualsiasi momento la classifica. Anche per questo la finale di Ballando con le stelle 2017 andrà vista dal primo all’ultimo minuto perchè potrà succedere davvero di tutto. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.