Donatella Rettore lascia Ora o mai più 2? Le sue parole sui social

In questa settimana totalmente dedicata al Festival di Sanremo non c’è molto altro spazio per i programmi che sono andati in pausa in questo periodo ma, le parole di Donatella Rettore non sono passate inosservate. La coach di Ora o mai più 2 infatti, con alcuni messaggi sui social,  ha lasciato intendere che, dopo la pausa, potrebbe anche non essere più seduta al bancone dei coach. La sua è solo una provocazione oppure Rettore è davvero pronta a lasciare Ora o mai più? A quanto pare Donatella non ha digerito quello che sta accadendo in queste ore, dopo le prime tre puntate del programma. La coach è stata molto critica verso i concorrenti in gara ma anche verso i brani dei suoi colleghi,  beccandosi poi, come era prevedibile anche le risposte al vetriolo degli altri protagonisti del programma di Rai 1.

DONATELLA RETTORE PRONTA A LASCIARE ORA O MAI PIU’ 2: ECCO IL SUO MESSAGGIO SUI SOCIAL 

Ecco il messaggio che Donatella Rettore ha postato sulla sua pagina Fb: 

NON CI POTREBBE ESSERE UN PROSSIMO SABATO A RAI 1 . ANCHE LA BONTA’ , LA COMPASSIONE E LA PAZIENZA HANNO UN LIMITE , MI SENTO CON LA COSCIENZA TRASPARENTE E SANTIFICATA . HO INCASSATO OFFESE , VOLGARITA’ E INGIUSTIZIE , BASTA . VEDREMO , ABBIAMO QUALCHE GIORNO PER DECIDERE 

Diciamo che le offese forse oltre a incassarle le ha anche date visto tutto quello che ha detto in questa puntata. Ha dato a Barbara Cola della gelataia, ha offeso Amedeo Minghi e le sue canzoni, lo stesso ha fatto con Orietta Berti. Insomma ne ha avute per tutti. Con ingiustizie non si capisce bene a cosa si riferisca ma forse non ha gradito i voti che gli altri coach hanno dato alla sua “pupilla” Donatella Milani. Insomma dal suo messaggio non si capisce con chi ce l’abbia in modo diretto. I suoi fans però sui social le chiedono di non mollare e di continuare ad andare avanti perchè il suo ruolo nel programma è fondamentale.

La Rettore però su Twitter ribadisce il concetto:

Che cosa succederà? Ha molto tempo per decidere e per prendere una decisione. Se lei andasse via, sarebbe esclusa anche la Milano o arriverebbe un altro coach? Staremo a vedere…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.