Caos al Grande Fratello spagnolo: presunto stupro nella casa, sponsor in fuga dalla versione VIP


E’ caos in Spagna dove nelle ultime ore, almeno televisivamente parlando, non si parla d’altro. I fatti risalirebbero a due anni fa ma solo oggi la notizia è venuta alla ribalta e finita su tutti i siti di cronaca. Nella casa del Grande Fratello, nel 2017, ci sarebbe stato un stupro. In questi giorni è in corso la versione VIP del Grande Hermano e nelle ultime ore, dopo la notizia di quello che sarebbe successo nella casa, i principali sponsor hanno deciso di abbandonare il reality ( ricorderete che era successa la stessa cosa nell’edizione di Barbara d’Urso di due anni fa con gli sponsor in fuga per episodi di bullismo). Ma che cosa sarebbe successo nella casa del Grande Fratello nell’edizione 2017?

La notizia viene raccontata da tutti i media spagnoli, che hanno anche diffuso un video che sembra anche dare delle responsabilità alla produzione. Adesso infatti in Spagna ci si chiede: è possibile che nessuno si sia reso conto di quello che stava succedendo in casa? Con tutte le telecamere presenti, non c’è stato modo di fermare quello che accadeva?

Ma andiamo ai fatti per comprendere quello che sarebbe successo.

CAOS IN SPAGNA PER IL PRESUNTO ABUSO NELLA CASA DEL GRANDE FRATELLO

Tra i siti a seguire maggiormente la vicenda c’è anche quello di  El Confidencial. Sul giornale si legge che la violenza avrebbe avuto luogo nella casa del Gran Hermano 18 i primi giorni di novembre 2017; in un video, nascosto fino allo scorso martedì, si vede infatti la concorrente Carlota Prado mentre parla in confessionale con un autore di quanto avvenuto con il coinquilino . L’autore della presunta violenza sarebbe stato Josè Maria Lopez che in quel momento aveva una relazione con Carlota. La ragazza chiamata in confessionale è messa di fronte a un video che sembra essere quasi costretta a guardare senza neppure immaginare quello che stava per mostrare. Si sarebbe quindi resa conto che il ragazzo le stava usando violenza, e pare che nessuno della produzione abbia trovato il modo di intervenire. Nello stesso video si sente chiaramente la Prado, probabilmente incosciente a causa dell’alcol, che dice al Lopez “non posso“.

Dopo aver mostrato il video alla ragazza, gli autori e la produzione decisero di eliminare il suo fidanzato dal gioco senza però dare nessuna spiegazione agli altri concorrenti. Nel video si sente anche un autore consigliare a Carlota di non parlare con nessuno di quello che ha visto in confessionale e di quello che è successo, per il suo bene e per il bene dell’altra persona coinvolta in questa vicenda.

La ragazza però dopo la sua eliminazione aveva parlato di quanto accaduto. Mediaset Espana inoltre fa sapere che le autorità erano state informate immediatamente dei fatti accaduti. La vicenda non aveva avuto lo stesso clamore mediatico che ha invece in questo momento visto che c’è un video molto esplicito relativo ai fatti. E’ bene anche precisare che il ragazzo ha sempre detto di non essere responsabile.

Ecco quanto viene riportato su El Confidencial

Due anni dopo il presunto abuso sessuale di José María López a Carlota Prado nella casa del “Grande Fratello”, El Confidencial ha avuto accesso a uno dei principali documenti giudiziari. Il video registrato dal produttore Zeppelin TV mostra il momento in cui i responsabili del programma Telecinco mostrano al concorrente le immagini di ciò che è accaduto. Gli eventi si sono verificati nelle prime ore di venerdì 3 novembre 2017 a Guadalix de la Sierra, dove si trovava la casa di “GH Revolution”, la diciottesima edizione del “reality show” prodotto per Mediaset Spagna.

Sul sito spagnolo si leggono tutti i passaggi di quello che sarebbe successo. I due erano insieme a letto e si sentono delle frasi sussurrate dal ragazzo e anche da Carlota. La ragazza in confessionale vede tutto. Carlota a questo punto chiede che cosa stia vedendo, non se ne rende conto, forse non lo ricorda. Nel video però si sente la voce del ragazzo che dice “toglila” riferita alla maglietta della sua fidanzata. Poi si sente la voce di lui e i sospiri forti. Carlota si mette le mani sulla fonte, si copre il volto come se si stesse vergognando. Non riesce a credere a quello che vede e chiede di smettere.

Si vedono altre immagini e la ragazza appare sconvolta. Chiede a chi sta interagendo con lei di smettere ma nessuno le risponde. Poi però le dicono che lo possono fermare ogni volta che lei lo desideri ma è bene che lei lo guardi e le dicono che c’è di più. Lei sotto choc stenta a credere che sia possibile e chiede “come di più” tra le lacrime. La ragazza continua a vedere il video e soprattutto sente l’audio fino a quando chiede di smetterla esausta per quello che sta succedendo.

Segue poi questa conversazione pubblicata sul sito spagnolo El Confidencial:

Carlota: Sarà visto dalle persone?

‘Super’: No, in nessun caso.

C: Davvero, vero?

S: Sì

C: E dov’è?

S: José María è già stato espulso, Carlota.

C: Voglio dire, non posso avere una conversazione con lui, giusto?

S: No. Carlota, vogliamo che tu sappia che l’organizzazione non condivide questo tipo di comportamento.

C: Non lo condivido né io, come lo condividerò? Ciò che mi sembra ingiusto è che non posso parlargli, perché non mi ha detto nulla. Bene, sai che non me l’ha detto, lo sai perfettamente.

S: Vogliamo che tu sappia che hai tutto il nostro supporto psicologico e familiare .

Per approfondire il testo della vicenda potrete leggere i dettagli sul sito El Confidencial.

Chi di dovere risponderà chiaramente nelle sedi opportune per quanto accaduto nella casa del Grande Fratello. Carlota intanto ha ricevuto in queste ore migliaia e migliaia di messaggi di affetto da chi stenta a credere che sia stata messa di fronte a tutto questo senza neppure un aiuto psicologico.

Questo invece il comunicato stampa di Mediaset España :

Nel novembre del 2017, la casa produttrice del Gran Hermano, Zeppelin Television, ha osservato uno dei partecipanti del programma commettere un’azione che ha considerato intollerabile, relazionata al suo comportamento con una concorrente che all’epoca dei fatti era la sua fidanzata. Zeppelin Television ha deciso di espellere immediatamente il concorrente e ha altresì messo a conoscenza di quanto accaduto sia la Guardia Civile, sia la concorrente. Attualmente, il fatto è oggetto di chiarimento da parte delle autorità giudiziali all’interno di un procedimento di cui Mediaset España non fa parte. (…)In ogni caso, Mediaset España vuole rendere ancora una volta chiaro il rifiuto di ogni tipo di abuso in qualsiasi delle sue possibili forme di manifestazione e il suo solido impegno con la società per lo sradicamento di questo reato”.

Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close