Il Cantante Mascherato: il vincitore è il Coniglio, ecco chi è il VIP -VIDEO

Dopo quattro puntate ricche di indizi, allusioni, depistaggi e tante esibizioni canore, Il Cantate Mascherato ha finalmente eletto il suo primo vincitore. A portare a casa il trofeo Maschera d’Oro 2020 è il Coniglio: il misterioso roditore bianco dall’aspetto dark ma dall’animo estremamente romantico.

Il Coniglio è riuscito a battere il chiacchieratissimo Leone nella sfida finale con il 54% delle preferenze del televoto da casa. Sotto la maschera del Leone si nascondeva il cantante pugliese Albano Carrisi. Ma chi si nascondeva dietro la maschera del Coniglio, vincitore del programma?

Il Cantante Mascherato: il Coniglio è… – VIDEO

Come pronosticato da molti sul web, sotto la maschera del Coniglio si nascondeva il conduttore Teo Mammucari. Il 55enne romano era stato beccato dalla sua inconfondibile voce nel cantato ma, dai più esperti, anche per alcuni importanti indizi disseminati nel corso della trasmissione.

Fra gli indizi più importanti: la consegna di una rosa rossa ad Ilenia Pastorelli (che in passato aveva cercato di conquistare, stando al gossip) passando per i vari riferimenti alla boxe (che Mammucari ha praticato per molto tempo prima di dedicarsi esclusivamente al mondo dello spettacolo). Avvistati anche un Disco d’Oro (conquistato con il singolo “Anvedi come balla Nando”) e una coniglietta intrappolata in una boccetta trasparente ( il ruolo che Flavia Vento ricopriva nello show Rai Libero).

Le prime dichiarazioni da vincitore di Teo Mammucari: “Prima di salutare, voglio dire una cosa. È doveroso. Ringrazio mia figlia Giulia che mi ha detto: fai questo programma! Ringrazio il maestro Luigi Saccà. Ma vorrei dire una cosa vera: io ho lavorato con Raffaella Carrà, Maria De Filippi… però mi mancava una grande signora della televisione come Milly Carlucci. Credo che questo programma non l’abbia vinto Teo Mammucari ma l’ha vinto Milly per un motivo: ha avuto il coraggio di fare una cosa nuova, che è una cosa che non si vede da tempo; cioè una donna di questa eleganza che va in America porta un programma nuovo, s’è presa una grande responsabilità perché ha rischiato. E poi, ragazzi, io qui ho battuto Orietta Berti! Fausto Leali! E pure Arisa! Io mi vergogno….”.

Nel corso della serata finale de Il Cantante Mascherato sono state svelate le identità anche di tutti gli altri personaggi famosi che si sono prestati alle folli clip del talent show di Rai Uno: il Mostro era il cantante Fausto Leali, l’Angelo era l’ex talent Valerio Scanu, il Mastino era il presentatore Alessandro Greco e il chiacchieratissimo Leone era Albano Carrisi. In studio sono state presenti anche le tre donne eliminate nelle precedenti puntante: l’Unicorno era la cantante Orietta Berti, il Pavone era l’imitatrice Emanuela Aureli e il Barboncino era la cantante Arisa.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.