Salvo Veneziano contro Clizia Incorvaia e il GF VIP: “Per lei applausi in studio io trattato come un assassino”

Sono molto dure le parole che Salvo Veneziano ha pubblicato qualche ora fa sui social sul suo personale profilo Instagram. L’ex concorrente del Grande Fratello VIP 4 non ha molto gradito il trattamento che è stato riservato a Clizia Incorvaia dopo le terribili e ingiustificabili espressioni usate contro Denver. Clizia ha avuto modo di scoprire in diretta della sua squalifica, è stata poi portata in studio mentre Salvo Veneziano è stato squalifica, rinchiuso per due giorni in hotel dove ha vissuto un incubo. Il resto lo sappiamo. Il siciliano ha quindi voluto commentare quanto accaduto, accusando chi prende le decisioni nel reality, di non aver trattato allo stesso modo lui e Clizia, anzi…

SALVO VENEZIANO DAI SOCIAL PUNTA IL DITO CONTRO IL GF

Ecco il lungo sfogo di Salvo Veneziano sui social:

Strano  che a clizia non l’hanno mandata in un centro antiviolenza per le famiglie colpite dalla mafia Ieri quando è stata eliminata ci mancava solo la carrozza con i cavalli a parte super entrata con sigla e super applausi ,e naturalmente quasi facendola passare per vittima…. Vi voglio fare una domanda ma voi al mio posto ???? Incazzati?

Io sono stato tirato fuori dalla casa nel cuore della notte come se fossi un assassino.. tenuto chiuso 2 giorni in un hotel e poi fatto entrare in studio con il silenzio assoluto dopo 2 ore di massacro madiaico e con le mie scuse .. e soprattutto avvisato “mi raccomando salvo non devi dire che lei era nuda in casa altrimenti sarai massacrato .. mi raccomando salvo non tirare in ballo Patrik. Sergio …e Pasquale. 😡

Ripeto io non sto attaccando la ragazza … Ma sono letteralmente schifato …. Sono fortunato per due cose ..una e la mia famiglia, e la seconda siete voi. Si voi che mi seguite con tanto affetto perché avete capito chi realmente sono . grazie ♥️
Salvo veneziano
#salvoveneziano
Forse È STATA ELIMINATA SOLO PERCHÈ GLI SPONSOR SI SONO DISSOCIATI PUBBLICAMENTE …??

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.