Al GF Vip Valeria Marini ha la tosse ma ha fatto il tampone e rassicura tutti

La paura del contagio da Coronavirus preoccupa anche chi è dentro la casa del GF Vip nel momento in cui Valeria Marini manifesta alcuni sintomi, tosse e stanchezza. A preoccuparsi più di tutti è Fabio Testi ma Valeria Marini ha fatto il tampone, lo racconta a tutti rassicurando che l’esito è stato ovviamente negativo. L’emergenza Coronavirus non dovrebbe riguardare i concorrenti del Grande Fratello e invece la preoccupazione è arrivata anche nella loro isola felice e non riguarda più solo i loro cari ma loro stessi. I concorrenti del reality show sanno cosa sta accadendo in tutta Italia, anche se possono solo immaginare l’entità del problema. Il più preoccupato tra tutti continua a essere Testi. L’attore si è agitato notando i sintomi della showgirl sarda. Tosse, stanchezza, affaticamento ma niente che riguardi il virus, Valeria ha fatto il tampone prima di entrare in gioco.

VALERIA MARINI HA LA TOSSE E AL GF VIP SALE LA PREOCCUPAZIONE

Ha tranquillizzato i suoi compagni di reality, ha spiegato che le sue condizioni di salute non sono dovute al Coronavirus perché si è sottoposta al tampone prima di entrare. Inevitabile che il pensiero di tutti i gieffini vip vada ai loro cari. C’è chi vorrebbe mollare, chi vorrebbe che il programma terminasse prima. Soprattutto dopo l’ultimo messaggio di Alfonso Signorini c’è chi non pensa sia opportuno proseguire con un reality così leggero, che magari ai telespettatori a casa Inn interessa più.

Non la pensa così Patrick che sprona ad andare avanti, a restare, a mettersi così anche a servizio di chi sta a casa e ha bisogno di distrazioni. Per il momento il Grande Fratello Vip prosegue anche se lo spirito all’interno della casa non è più lo stesso per tutti i partecipanti. Passa poco tempo e arrivano altre liti ma anche questo fa parte del gioco.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.