Il Cantante Mascherato 2021: vince Pappagallo, ecco chi erano tutti i VIP finalisti

Anche la seconda stagione de Il Cantante Mascherato si è conclusa con una avvincente sfida canora. Nella quinta ed ultima puntata del 26 febbraio 2021, le quattro maschere in gara si sono date battaglia nel tentativo di conquistare la vittoria finale e l’ambito trofeo Maschera d’Oro. Sul palco quattro maschere che custodivano altrettanti quattro personaggi famosi in incognito: Pappagallo, Orsetto, Farfalla e Lupo.

La puntata si è aperta con lo spareggio fra Farfalla e Orsetto. E il televoto social ha subito sancito la prima eliminazione: fuori l’Orsetto che per quattro settimane è stato l’alter ego dell’attore Simone Montedoro. Fra gli indizi più importanti che portavano a lui la fiction L’Isola (spin-off di Gente di Mare), una bicicletta e il dispiacere di aver lasciato un lavoro di gruppo (entrambi riferimenti alla fiction Don Matteo). Ma gara è andata avanti…

Il Cantante Mascherato 2021: vince Pappagallo

Dopo una divertente manche con duetti vip, il pubblico de Il Cantante Mascherato 2 ha decretato un’altra eliminazione: terzo posto per il Lupo; ad ululare alla luna era un altro attore, Max Giusti. Moltissimi gli indizi legati alla sua carriera: un pacco (quello di Affari Tuoi) l’esclamazione “boom!” (titolo di un quiz da lui condotto) e una sciarpa a fasce grigie e nere (indumento indossato da Gru di Cattivissimo Me, personaggio da lui doppiato).

La sfida finale ha visto tornare sul palco Farfalla e Pappagallo per l’ultima esibizione su un brano cavallo di battaglia. Fra i due, la maschera meno gradita dal pubblico è stata quella della Farfalla, che è stata costretta a smascherarsi e a perdere la vittoria per un soffio. Dietro la maschera c’era la cantante Mietta. Per rintracciare la sua identità, c’erano sparsi molti indizi: alcuni titoli di brani e album, il peluche di una piovra (omonimo film in cui ha recitato) e la rivelazione di essere mamma di uno (e uno solo) bambino.

Trionfatore assoluto è stata la maschera del Pappagallo: il “pupazzo” più elegante e charmante fra quelle in gioco in questa seconda edizione. Camuffato da pennuto c’era Red Canzian, già più volte citato dai giudici. Oltre a vari brani ed album dei Pooh, in tutte le clip indizio era stato disseminato il colore rosso o la parola rosso (dunque “red” in inglese).

Da non sottovalutare anche l’apparizione di un TeleGatto e di una mela, in quanto Red Canzian è vegetariano a seguito di un grave malore. Fra le curiosità, nel corso della serata c’è stato un insolito botta e risposta fra Caterina Balivo e altri due giudici – prima Patty Pravo e poi Flavio Insinna – che ha lasciato trasparire una certa tensione.

Ci sarà una terza edizione de Il Cantante Mascherato? Sebbene gli ascolti non siano stato così eccellenti, la conduttrice ha dichiarato che si starebbe già discutendo sul da farsi. Semmai questo show non dovesse tornare su Rai1, siamo certo che molte altre reti faranno carte false per aggiudicarselo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.