Bake Off Italia 2021: eliminazione shock nella terza puntata, fatale la Jelly Cake

Una terza puntata a metà fra tradizione italiana e ricette esterofile in quel di Bake Off Italia 2021: il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi. I tre giudici del programma Ernst Knam, Clelia D’Onofrio e Damiano Carrara hanno ideato delle prove che hanno davvero messo alla prova i pasticceri amatoriali rimasti sotto il tendone; una serie di “challenge” – per dirla alla maniera del giudice toscano – a tema “amici – nemici”, ovvero abbinamenti di ingredienti o ricette che all’apparenza possono sembrare facili ma che in realtà nascondono molte insidie.

Come si sono comportati i pasticceri amatoriali ancora in gara? Quale sono state le nuove prove settimanali? Ma soprattutto qual è stato il concorrente eliminato? Tutto quello che è successo nella terza puntata di Bake Off Italia 2021 in questo articolo…

Bake Off Italia 2021: le prove della terza puntata

La puntata si è aperta con la prova creativa dove i pasticceri amatoriali sono stati messi in sfida l’uno contro l’altro (in sfide 1 vs 1) nel realizzare un dolce che abbia in comune due ingredienti “amici nemici”: ovvero due ingredienti solitamente spesso assieme ma che sono facilmente abbinabili. Nello specifico menta e liquirizia, arancia e caffè oppure pinoli e basilico. Le nove sfide hanno generato a sorpresa dieci vincitori: la sfida fra Enrico e Simone è stata l’unica a concludersi in pareggio in quanto le torte realizzate sono risultate perfette dai giudici Knam e Carrara.

Nella prova tecnica, l’ospite Renato Bosco ha portato sotto il tendone la ricetta della Torta delle Rose. I concorrenti non hanno trovato nella ricetta il numero delle rose da realizzare per riempire lo stampo per torte (ne avrebbero dovute fare solo sei). La classifica ha premiato un solo pasticcere amatoriale: Daniela. Solo a lei è stato concesso il diritto di non disputare la temibile prova salvezza.

Nella prova salvezza, ai pasticceri amatoriali è stato chiesto di realizzare una jelly cake: una torta con uno strato trasparente fatto di gelatina, uno dei nemici storici del programma. Roberto, Lola, Lora e Naney sono i quattro pasticceri amatoriali salvati a fine puntata. A finire fra i peggiori troviamo Edoardo, Gloria e Marco. Ma Ernst Knam non fa sconti a nessuno e l’eliminato della terza puntata è Edoardo, con gran sorpresa di tutti gli altri pasticceri amatoriali.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.