Raffaella Fico denuncia davvero Soleil e spiega perché la trascina in tribunale

fico gf vip

Una volta uscita dalla casa del GF Vip Raffaella Fico si sarà di cero confrontata con il suo legale per capire se ci sono davvero gli estremi per denunciare Soleil Sorge. La Fico conferma tutto, dopo avere avvisato Soleil che l’avrebbe denunciata spiega il motivo per cui la trascinerà in tribunale. Si concluderà quindi nel peggiore dei modi il loro rapporto che in realtà era iniziato davvero malissimo. Tutto è accaduto durante la prima puntata del Grande Fratello Vip, quando Soleil si è rivolta a Raffaella Fico con un’espressione bruttina “Bye Bit*h”. Espressione americana, sarà anche un modo di dire ma non è certo carino. E se l’avesse detto un uomo a una donna, cosa sarebbe accaduto nella casa del reality show di Canale 5? Un brutto inizio che la bella napoletana non ha dimenticato: “Determinate cose non vanno dette”, quella parola può avere più significati ma non sono certo complimenti, “put***a ma anche stro****ta”.

Raffaella Fico aspetta l’uscita di Soleil per la denuncia

Nessun perdono, l’ex gieffina non intende passare oltre e sulla rivista Nuovo conferma tutto: “Sono una madre e una donna. Soleil mi ha insultata in tivù e adesso io la porto in tribunale. Determinate cose non vanno dette a nessuno”. Forse il contesto darà torto alla Fico o forse no, ha proprio ragione lei, sarà un giudice a decidere.

Abbiamo avuto discussioni accese, ma durante il reality sono sempre stata educata e composta con lei. A me dà fastidio il suo non essere vera – ha confidato Raffaella Fico – Purtroppo percepisco quando le persone non lo sono. Lei non mi trasmetteva mai emozioni. Per me il suo modo di fare era finto. Non ho mai visto sincerità da parte sua”. Per l’ex di Mario Balotelli questa volta non è stata una bella esperienza il reality condotto da Alfonso Signorini.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.