Il segreto anticipazioni: Lucas potrebbe essere arrestato? Chi trama contro di lui?

Non c’è pace per Sol e Lucas che pensavano di poter vivere la loro storia d’amore senza intoppi. Nelle prossime puntate de Il segreto ne vedremo delle belle e i due saranno ancora una volta protagonisti. Dopo la morte del piccolo che Lucas aveva in cura, molte cose cambieranno anche perchè lo stesso dottore inizierà a dubitare delle sue capacità di medico. Ma come noi ben sappiamo, non è Lucas il problema ma la persona che sta tramando alle sue spalle, di chi si tratta? Le anticipazioni per la puntata de Il segreto in onda domani 8 novembre 2016 ci svelano quello che sta per accadere a Puente Viejo. Lucas potrebbe rischiare anche di essere arrestato? Ecco la trama per la prossima puntata.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA IN ONDA DOMANI 8 NOVEMBRE 2016

Rosalía vuole scoprire perche’ il figlio e’ morto, e caccia Lucas fuori di casa. Rosalía non vuole parlare neanche con Sol, ma ormai tutti in paese discutono di quello che e’ successo e le cose si mettono male per il medico. In realtà noi sappiamo che Lucas non ha fatto nulla di male e che altri hanno scambiato le medicine nel dispensario ma il dottore non lo sa e non può immaginare che il bambino è morto per questo motivo…Bosco continua a pensare allo strano comportamento del nonno, e vuole avere una spiegazione. Dopo aver accidentalmente assistito a un misterioso incontro di Raimundo col notaio, Bosco decide di affrontarlo, e Raimundo gli svela che in realta’ Francisca è viva! Finalmente Raimundo decide di parlare e di raccontare a Bosco come stanno le cose. A lui non interesse l’eredità, anzi, vuole i soldi solo per salvare la vita alla donna…Nel frattempo tra Bosco e Berta si instaura un rapporto molto speciale…

Tutto questo e molto altro nella puntata de Il segreto in onda domani 8 novembre 2016. Non perdete le nostre anticipazioni che ci svelano i dettagli delle prossime puntate della soap! Il mese di novembre 2016 sarà ricco di imperdibili colpi di scena…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.