Beautiful anticipazioni: Zende scopre la verità su Sasha? Thomas rivuole suo figlio?

Tornano le nostre anticipazioni di Beautiful: cosa succederà nelle prossime puntate della soap? Occhi puntati su Sasha che ha raccontato a Zende di essere incinta ma come sappiamo in realtà non aspetta nessun bambino. Ma occhi puntati anche su Thomas: Ridge lo ha invitato ad andare via dagli Stati Uniti per fare esperienze di lavoro ma il ragazzo sa bene che dietro la scelta di suo padre si nasconde anche la volontà di tenerlo il più lontano possibile dal piccolo Douglas, che cosa farà quindi Thomas, accetterà questa proposta ? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci svelano la trama per la puntata di Beautiful in onda domani, 17 novembre 2016. Vi ricordiamo che anche domani la soap di Canale 5 ci aspetta alle 13,40 circa.

Le anticipazioni ci svelano quello che sta per accadere a Los Angeles? Come avrete visto Maya e Nicole hanno tutte le intenzioni di dimostrare che Sasha sta mentendo per questo le chiedono di fare il test di gravidanza. Ma Sasha prende al balzo una super palla e fa fare il test a una donna realmente incinta, consegnando poi il risultato alle sue sorelle. Ma basterà questo per dimostrare che è davvero incinta? Zende cosa farà con lei? Scopriamo i dettagli nelle anticipazioni…

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA PER LA PUNTATA IN ONDA DOMANI 17 NOVEMBRE 2016

Thomas sa bene che la decisione di suo padre non ha nulla a che fare con la carriera. Non è più un bambino ingenuo e sa che Ridge lo sta facendo per tenerlo lontano dal piccolo Douglas, per paura che possa cambiare qualcosa. Thomas si sente legato al piccolo e pensa di restare a Los Angeles anche se questo potrebbe voler dire rinunciare alla sua carriera. Cosa succederà quindi?

Maya e Nicole cercano di scoprire tutta la verità, ce la faranno a smascherare la giovane Sasha che sta raccontando solo una marea di bugie a tutti?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.