Una vita anticipazioni: Samuel torna libero grazie a Liberto? Ursula che cosa farà?


Liberto ha accettato di aiutare Samuele e a quanto pare potrebbe presto trovare le prove che dimostrano l’innocenza di Samuel, arriverà in tempo? Blanca dal canto suo è sempre più convinta che Samuel sia in combutta con Ursula e che sappia dove si trova suo figlio. Ma cosa succederà nella puntata di Una vita in onda il 16 agosto 2019? Quali sono le anticipazioni per la puntata post Ferragosto? Arrivano subito per voi insieme alle ultime news da Acacias 38.

Se da un lato è vero che Samuel potrebbe non aver ucciso suo padre dall’altro è anche vero che era stato lui ad aggredirlo. Forse Ursula ha solo concluso quello che Samuel aveva iniziato…Lo scopriremo? Ecco per voi le anticipazioni della puntata in onda il 16 agosto 2019.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA IN ONDA IL 16 AGOSTO 2019

Nel disperato tentativo di difendere Peña, Flora dà un colpo in testa all’Indiano, che risulta gravemente ferito ma non è morto…Samuel, grazie a Liberto, viene rimesso in libertà negli istanti in cui si celebra il funerale di Jaime. Eva confessa a Leonor che Peña l’ha pagata per fingersi la moglie di Iñigo e ammette anche che quest’ultimo non è il padre del piccolo Nacho. Inigo è molto arrabbiato anche perchè Flora continua a difendere Pena senza capire che è stato lui a portare diversi problemi ad Acacias 38…E ancora non sa che presto sua sorella potrebbe finire in carcere…Esteban trova una pista per rintracciare Silvia e ne parla con Arturo che è molto preoccupato per le sorti della sua futura moglie… Le cose alla Deliciosa precipitano perchè l’Indiano muore e Flora viene arrestata per il suo omicidio…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda il 16 agosto 2019. Vi ricordiamo che la soap ci aspetta per questa settimana e anche per la prossima nella collocazione insolita delle 13,40 al posto di Beautiful.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close