Beautiful anticipazioni: Steffy adotta Phoepe e Reese è pronto a scappare con la verità su Beth

Che cosa accadrà nella puntata di Beautiful in onda domani 20 gennaio 2020? Lo scopriamo come sempre con le nostre anticipazioni ma prima facciamo il punto della situazione. Flo, ha capito che Reese stava nascondendo qualcosa sulla bambina che vuole far adottare ma anche dopo aver scoperto parte della storia decide di stare al suo fianco convinta che, una volta presi i soldi, lei e il dottore possano vivere insieme la loro storia d’amore. Steffy ha deciso di adottare la piccola e Taylor la sta aiutando anche se la cifra da pagare per questa adozione è molto elevata. La psicologa vuole che sua figlia torni a sorridere ed è disposta a tutto. Ed è per questo che ha consegnato una borsa con 50 mila dollari in contante…Reese quindi ha avuto quello che voleva: ha scambiato due neonate nella culla, facendo credere a tutti che Beth fosse morta a e adesso si prende i soldi sperando di poter salvare in questo modo Zoe. E dopo, che cosa farà?

Scopriamo i dettagli con le anticipazioni per la puntata di Beautiful di domani 20 gennaio 2020. La soap torna alle 13,40 su Canale 5.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 20 GENNAIO 2020

Taylor ha dato un acconto sulla cifra che Reese ha chiesto per permettere di adottare la piccola Phoebe. Reese con i soldi in mano va subito dall’uomo al quale deve i soldi per permettere che almeno Zoe si salvi. Che cosa succederà adesso, Reese se ne andrà via prima di prendere l’altra parte del denaro temendo che il suo inganno possa essere scoperto o aspetterà di incassare anche il resto? Zoe intanto sembra aver capito che in tutta questa vicenda c’è qualcosa di molto strano.

Steffy invece è felice per la novità che è arrivata nella sua vita e spera anche anche Liam sia felice come lei per il fatto che la piccola Kelly abbia una sorellina con cui giocare…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Beautiful in onda domani 20 gennaio 2020.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.