Una vita anticipazioni: Celia sta male, perde il bambino?


Cosa succederà nella puntata di Una vita in onda domani. lunedì 17 febbraio 2020? Lo scopriamo con le ultime news in arrivo da Acacias 38 che ci rivelano proprio la trama dei prossimi episodi. Facciamo il punto della situazione: avrete visto che Fra Guillermo, comprendendo che Telmo potrebbe provare qualcosa per Lucia, lo ha invitato a riflettere prima di prendere delle decisioni sbagliate. Telmo ha quindi deciso di lasciare il quartiere per qualche giorno in modo da schiarirsi le idee…Lucia intanto pensa ancora di sposare Samuel nonostante le rivelazioni che Telmo le ha fatto…Trini continua a stare male a causa della sua gravidanza…Intanto Ursula si rende conto che Telmo potrebbe lasciare il sacerdozio e non prende benissimo la cosa…

Vediamo cosa accadrà quindi domani nella nuova puntata di Una vita, ci ricordiamo che la soap ci aspetta alle 14,10 nella sua classica collocazione.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 17 FEBBRAIO 2020

Dopo aver origliato il discorso, Ursula si scaglia contro Guillermo in piena calle Acacias. Trini ha un forte mal di testa, ma Fabiana non è in casa. La Crespo, in cerca di una soluzione sul da farsi, va quindi da Celia e le chiede di recarsi in farmacia per comprarle un farmaco. Per aiutare l’amica, la Alvarez Hermoso decide di recarsi sul posto a piedi, pur di non aspettare la carrozza. Al rientro a casa, Celia viene così colpita da un malore. Che cosa sta succedendo a Celia, rischia di perdere il bambino? Una nuova disgrazia potrebbe colpirla dopo il dolore che ha provato nel passato?

Non ci resta che seguire la puntata di Una vita in onda domani 17 febbraio 2020, per comprendere quello che sta accadendo ad Acacias 38…Scopriremo anche quella che sarà la decisione di Telmo: lascia il sacerdozio per stare al fianco di Lucia e magari sposarla oppure no?

Appuntamento a domani!

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close