Il segreto anticipazioni: Maria in pericolo, chi la salva? Don Berengario scopre le bugie di Ester?


Maria ha sottovalutato Dori, anche quando Irene è andata da lei a metterla in guardia, le ha detto di avere tutto sotto controllo ma le cose non stanno proprio così. Le anticipazioni de Il segreto per la puntata di domani 26 febbraio 2020 ci rivelano quello che sta per accadere a Puente Viejo e quello che succederà quindi anche a Maria, vittima delle macchinazioni di Dori e Fernando Mesia…Nel frattempo Carmelo e Severo sembrano aver portato il Mesia dove vogliono loro e il piano procede. Ma riusciranno ad agire prima che Puente Viejo venga sommersa dall’acqua? E che cosa succederà a Maria che è finita nelle grinfie di Dori? Lo scopriamo con le anticipazioni, eccole per voi…

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 26 FEBBRAIO 2020

Maria pensava che con il suo ricatto avrebbe potuto tenere sotto controllo Dori ma si sbagliava. La donna infatti le ha dato dei sedativi.

Prudencio deve fare i conti con la realtà: adesso che non ha la protezione di Francisca rischia grosso e infatti l’usuraio che lo sta minacciando è stato molto chiaro. Se non farà quello che lui dice, e se non gli darà i soldi di cui ha bisogno, la vita di Lola sarà in pericolo…

Don Anselmo è ancora convinto del fatto che Ester non sia la figlia di Don Berengario. E anche Dolores sostiene questa tesi. La ragazza si rende conto che in paese si mormora ma è convinta di poter andare avanti con il suo piano anche perchè in paese sta arrivando sua madre. La donna a quanto pare non era morta…ma qual è il grande inganno che la ragazza sta portando avanti? Sembra essere ormai chiaro a tutti che per Ester ci sia solo una cosa importante: i soldi del prete. Ma li avrà?

Tutto questo e molto altro nella puntata de Il segreto in onda domani 26 febbraio 2020.

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close