Il segreto anticipazioni: Francisca resta nascosta, la paura di Eulalia la frena

Tornano le anticipazioni de Il segreto. La rivelazione fatta da Don Ignacio non getta solo nello sconforto Carolina ma scuote anche le figlie più grandi che iniziano a pensare al tradimento che l’uomo ha quindi fatto verso sua madre. Rosa e Marta non si capacitano di quanto accaduto mentre la persone che sembra aver preso meglio la notizia è proprio Pablo che vuole iniziare una nuova vita…Ma che cosa succederà nella puntata della soap in onda domani? Lo scopriamo con le anticipazioni de Il segreto per la puntata di do,ani 25 settembre 2020.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 25 SETTEMBRE 2020

Rosa e Marta incolpano il padre di aver causato, con il suo tradimento e un figlio illegittimo, il peggioramento delle condizioni di salute della loro madre, al punto di doverla ricoverare in un sanatorio. Poco si è parlato delle condizioni di salute della mamma di Rosa e Marta ma a quanto pare, le due ragazze iniziano a credere che la salute mentale della donna, sia dipesa da questa vicenda. Loro non ne sapevano nulla e non immaginavano…Ignacio comunica a Pablo che vuole riconoscerlo legalmente.

Damian viene a sapere da Inigo che Tomas vuole assumere un contabile e lo dice ad Alicia che intravede la possibilità di poter controllare “il nemico” facendosi assumere. Marta va da Tomas per chiedere di partecipare alla raccolta fondi per realizzare il progetto Comunale a cui si dedica, ma Adolfo si intromette e detta le sue particolari condizioni. I due fratelli al momento non hanno ancora parlato di Francisca che a quanto pare continua a restare nascosta nel padiglione anche se le sue condizioni di salute sono migliorate. Vedremo che cosa succederà al ritorno di Isabel…Probabilmente Francisca ha paura che Eulalia le possa fare del male…E forse non ha tutti i torti.

Tutto questo e molto altro nella puntata de Il segreto di domani 25 settembre 2020.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.