Il segreto anticipazioni: Eulalia è pronta alla vendetta, ucciderà Raimundo?

Don Ignacio ha deciso di non mentire più e di confessare a Pablo il nome di sua madre convinto del fatto che il giovane conoscendola possa finalmente perdonarlo per tutto quello che è successo in passato. Ma che cosa succederà adesso? Lo scopriamo con le anticipazioni de Il segreto che ci rivelano proprio la trama della puntata di domani, 20 ottobre 2020. Manuela si è sentita di nuovo male, che cosa ha la donna ? Si è ammalata? Come avrete visto lo scagnozzo di Eulalia ha rapito Raimundo. Francisca non immagina tutto quello che sta accadendo a suo marito e insieme a Matias lo cerca ancora…Lo troverà? Come andrà a finire questa storia? Ecco per voi le anticipazioni e le ultime news da Puente Viejo.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 20 OTTOBRE 2020

In casa Mirañar, Hipolito è sempre più stressato a causa delle follie di Onesimo e dei continui litigi tra Dolores e Tiburcio, che proprio non riesce a far riavvicinare. Adolfo, sicuro di non trovare Rosa alla Villa, va da Marta per dichiararsi di nuovo e lei, alla fine, sembra cedere. Intanto, alla fabbrica, Damian ha un terribile incidente, rimanendo incastrato in uno dei macchinari.

In seguito all’incidente avvenuto in fabbrica, Damian ha perso alcune falangi della mano e non è certo di poterne recuperare la piena funzionalità, ma don Ignacio tenta di rassicurarlo dicendogli che l’azienda gli sarà vicino. Matias, dopo aver scoperto della storia tra Marcela e Tomas, si e’ introdotto a La Habana dove ha aggredito Tomas, che ha tentato di ragionare con lui ma invano.

Donna Eulalia, catturato Raimundo, ordina a Campuzano di procedere immediatamente con il piano di vendetta contro Francisca Montenegro. Che cosa succederà adesso? Lo scopriremo solo nelle prossime puntate de Il segreto, assolutamente da non perdere e come sempre in onda alle 16,20 su Canale 5. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.