Una vita anticipazioni, si torna il 7 gennaio: l’agonia di Marcia continua

Che cosa succederà nella puntata di Una vita del 7 gennaio 2021? Le condizioni di Marcia sono appese a un filo e la ragazza lotta tra la vota e la morte; in questi momenti così drammatici, Felipe decide di fidarsi di Genoveva che si mostra commossa e preoccupata. Ma in realtà le sue lacrime nascondono ben altro. Probabilmente la sofferenza di una donna innamorata che vede l’uomo che ama, soffrire per un’altra donna. Cosa succederà a Marcia? La ragazza si riprenderà? Ve ne parliamo con le anticipazioni per la puntata di Una vita di giovedì 7 gennaio 2021. Come vi abbiamo detto più volte infatti, Mediaset manda in pausa le soap per la Befana. Una vita e Beautiful tornano dal 7 gennaio mentre per rivedere Il segreto, bisognerà attendere il 10 gennaio.

Ma torniamo ad Acacias 38. Il 7 gennaio vedremo su Canale 5 la prima parte dell’episodio 1103 di Acacias 38.

Una vita anticipazioni: la trama del 7 gennaio 2021

Marcia è ancora in fin di vita. Non si sa che cosa ne sarà di lei. Felipe travolto dal dolore si lascia consolare da Genoveva. La donna ascolta la dichiarazione d’amore che Felipe fa alla domestica e non riesce a trattenere le lacrime ma probabilmente non si pente minimamente per quello che ha fatto. Emilio si presenta sul set per controllare come vanno le cose per Cinta e sua sorella ma le ragazze non sembrano essere molto entusiaste nel vederlo. Genoveva dice a Felipe che spera che Marcia abbia potuto, nonostante le sue condizioni, ascoltare la dichiarazione d’amore che le ha fatto, perchè le sue parole sono state meravigliose. Genoveva si dice pronta a tutto pur di aiutare Marcia: sta solo fingendo o è realmente pentita per tutto quello che è successo?

Nonostante la vittoria nel concorso per gli abiti, Susana non riesce a gioire per i suoi successi e Liberto e Rosina non sanno come potrebbero aiutarla.

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita che ci aspetta il 7 gennaio 2021 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.