Una vita anticipazioni: Marcia non perdona Santiago, dirà tutto a Felipe?

Mentre Maite viene trattenuta dalla Guardia civile, Camino chiede a Liberto di scoprire chi è stato a denunciare la donna. Intanto la ragazza cerca di dimostrare che la sua fidanzata è innocente ma dovrà stare molto attenta. Cosa succederà adesso? Lo scopriamo con le anticipazioni di Una vita, domani, 29 giugno 2021, infatti andrà in onda la prima parte dell’episodio 1198 di Acacias 38 e i colpi di scena non mancheranno. Genoveva e Felipe sono diventati marito e moglie, senza che l’avvocato ascoltasse Marcia, svenuta non appena entrata in chiesa. Non sa quindi nulla di tutto quello che Andrade ha raccontato alla brasiliana. Marcia continuerà a stare zitta o alla fine deciderà di raccontare tutto? Una cosa è certa, non si fida più di Santiago.

Una vita anticipazioni: la trama di domani 29 giugno 2021

Mendez prova a capire se ci sono davvero prove per dimostrare che Maite ha sedotto Camino e che le due hanno una relazione. Felicia prova ad aiutare sua figlia, non vuole che finisca in carcere per questa storia. Camino quindi spiega che ha un ottimo rapporto con la sua maestra ma che non c’è nessuna relazione, che Maite può sembrare diversa dalle altre ma solo perchè è una grande artista. Nel frattempo Liberto lavora per capire chi ha denunciato la donna…

Marcia sembra stare meglio e torna in soffitta a salutare i suoi amici. Ma che cosa farà con Santiago? Continuerà a stare con un uomo che non ha fatto altro che raccontare bugie e che tra l’altro è stato anche alleato di una sua grande nemica? La ragazza non sa che cosa fare e parla con Casilda del disagio che sta vivendo. Nel frattempo per le signore di Acacias 38 è arrivato il momento di conoscere il figlio di Lolita e Antonito. La donna sta bene dopo il parto e adesso deve presentare a tutti il piccolino…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani 29 giugno 2021 su Canale 5, come sempre appuntamento alle 14.10.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.