Una vita anticipazioni: padre Anrubia e la verità sulla morte di Ursula, cosa sa?

Pronti per scoprire che cosa vedremo nella puntata di Una vita in onda il 2 luglio 2021 su Canale 5? Arrivano come sempre le nostre anticipazioni con le ultimissime da Acacias 38. Domani in onda la seconda parte dell’episodio 1199 della soap spagnola tanto amata dal pubblico che tra l’altro questa settimana, ve lo ricordiamo, andrà in onda anche al sabato sera su Rete 4 ( per cui vedremo poi sia domenica che lunedì su Canale 5 le repliche). Marcia ha deciso di non dire niente a Felipe neppure adesso che l’uomo è tornato dal viaggio di nozze con Genoveva. Per lei però non sarà facile fingere e continuare tra l’altro a stare vicino a Santiago, l’uomo che più di tutti l’ha delusa.

Una vita anticipazioni: la trama del 2 luglio 2021

Agustina decide di chiedere scusa a Genoveva per la reazione che ha avuto dopo aver letto la lettera di Ursula, le chiede perdono. La signora accetta le sue scuse, ma la realtà è che ha intenzione di sbarazzarsi di lei e inizia a parlare con Felipe del fatto che forse ci sarebbe bisogno di una ragazza più giovane nella loro casa, anche in vista della nascita del bambino.

Cesáreo torna in città e riceve con sorpresa tutte le notizie. La sua intenzione è quella di riconquistare la sua posizione di guardiano, anche se potrebbe non essere così facile per lui.

Emilio convince Camino ad andare a cercare la lavandaia e lei accetta nonostante la promessa fatta a Liberto. I due arrivano in periferia e riconoscono una donna che corrisponde alla descrizione fatta dal marito di Rosina.

Un prete esce per incontrare Méndez, si presenta come padre Anrubia e afferma di avere informazioni sulla morte di Ursula Dicenta. Il commissario, che da sempre indaga su questo caso, sta forse per ricevere delle informazioni molto molto preziose…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda il 2 luglio 2021 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.