Una vita anticipazioni: Genoveva se la caverà anche stavolta?

Niente puntata del sabato questa settimana per Una vita su Rete 4 ma un doppio appuntamento nella domenica di Ferragosto. E oggi con le nostre anticipazioni vi raccontiamo quello che succederà dopo. Pronti per scoprire quindi la trama della puntata di Una vita di domani, 17 agosto 2021? Domani andrà in onda la seconda parte dell’episodio 1229 della soap spagnola, e come sempre, vi riveliamo quello che accadrà ad Acacias 38 dove i colpi di scena non mancano mai. Felipe sta cercando di mettere insieme tutti i tasselli per dare un nome all’assassino di Marcia. Ma non è facile visto che Genoveva continua con le sue macchinazioni anche dal carcere. Dopo la partenza di Cinta, adesso anche Josè deve prendere una decisione: andrà in America per recitare a Hollywood oppure no? Scopriamolo con le anticipazioni di Una vita, eccole per voi.

Una vita anticipazioni: la trama di domani 17 agosto 2021

Antonito si rende conto che gestire il piccolo Moncho da solo non è semplice. Ma visto che Lolita in questo momento è davvero turbata per l’arresto di Genoveva, le vuole dare una mano per dimostrarle che può essere affidabile anche lui. Ramon è un po’ perplesso…Rosina e Liberto accettano la proposta di Servante e si trasferiscono loro malgrado alla pensione, che Servante intende far diventare un locale elegante. Felipe riceve due lettere che lo turbano, da parte di Santiago e Genoveva. Intanto, dal carcere, Genoveva continua a tessere le sue trame e riceve la misteriosa visita di un detective. A quanto pare sta mettendo insieme delle prove preziose e potrebbe presto dimostrare la sua innocenza ( anche se in realtà come ben sappiamo, è colpevole).

Risentito per le insinuazioni di Felicia, Marcos dice che lascerà Acacias. Laura si dedica a Felipe con estrema premura e la cosa sembra mettere a disagio l’avvocato…Tutto questo e molto altro nell’imperdibile puntata di Una vita che ci aspetta domani, come sempre alle 14,10 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.