Australia, allarme scienziati: koala rischiano estinzione

In Australia arriva l’allarme degli scienziati: i koala rischiano l’estinzione. Questi animali che tanto piacciono a tutti, nella bella Australia sarebbero a rischio estinzione. Il koala australiano starebbe infatti subendo gli effetti del riscaldamento climatico. L’allarme arriva dai risultati di una ricerca, di cui portavoce è Mathew Crowther, dell’Università di Sidney. Vediamo cosa sta portando all’estinzione dei koala.

Mathew Crowther ha osservato per tre anni 40 esemplari di koala via satellite, nella provincia del Nuovo Galles del Sud. Ha così avuto modo di apprendere molto sulla loro alimentazione e sul loro habitat. A quanto emerge dallo studio in questione, i koala cercano riparo in alberi molto grandi nel corso della giornata, sia per ripararsi dagli incendi boschivi, sia semplicemente per proteggersi dal sole. E così i koala hanno necessità di ripararsi più volte in diverse tipologie di alberi per poi sfamarsi nella notte grazie agli eucalipti. Gli alberi maggiormente utilizzati per ripararsi dal sole, soprattutto quando fa molto caldo, sono quelli con fogliame denso. Sarebbe proprio l’eccessivo caldo a provocare la morte dei koala. Un quarto della popolazione ha perso la vita nel 2009. Per evitare l’estinzione di koala è necessario piantare alberi che siano in grado di proteggere questi animali dal sole, nonché eucalipti per far sì che possano nutrirsi. E’ infatti il riscaldamento climatico alla base del reale rischio di estinzione al quale sono soggetti questi animali.

Se non si vuole rischiare di far estinguere i koala, è fondamentale che l’uomo si faccia carico di questa problematica rendendo il loro habitat più agevole e consono alle loro esigenze. Sulla Terra non siamo soli, ed è bene ricordarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.