Natale 2013: come preparare una ghirlanda decorativa


Nel periodo di  Natale, la ghirlanda da appendere sulla porta di casa è ormai un vero e proprio rito. Se poi è fatta in casa, diviene un oggetto ancora più magico da utilizzare per questo Natale 2013. Ecco allora tutto quello che serve per prepararla fai da te senza spendere troppo. Gli attrezzi che servono sono davvero molto comuni e solitamente si hanno già in casa, ma anche se bisogna comprarli, costano davvero poco. Ci servirà del fil di ferro doppio e ed uno più sottile, delle forbici, una tronchese e una pistola per colla a caldo oppure la colla vinavil. Per quanto riguarda le decorazioni sarà sufficiente un ramo di abete artificiale, magari recuperato da un vecchio albero, e tutti i decori che preferite o che avete in casa come vecchie palline, nastrini, fiocchetti, via libera alla fantasia insomma. Con tutti questi occorrenti a portata di mano si può adesso proseguire con la sua preparazione dando una forma arrotondata al fil di ferro, fissando ad una estremità il ramo di abete e proseguendo piano piano ad avvolgerlo tutto intorno. Di tanto in tanto è possibile rendere più stabile il ramo fissando con il fil di ferro più sottile in alcuni punti. Per renderlo uniforme basterà aiutarsi un pò con le mani aprendo meglio il ramo nei punti giusti. Ecco ora che abbiamo la struttura della nostra ghirlanda. A questo punto tutto diventa semplicissimo: con la colla a caldo basterà fissare tutte le decorazioni secondo il proprio gusto o secondo le tendenze del Natale 2013. Se invece abbiamo qualche decoro un pò più difficoltoso da incollare, il fil di ferro può essere ancora una volta la giusta soluzione. Un’idea originale è quella di aggiungere al ramo artificiale qualche pianta aromatica come il rosmarino, l’alloro, qualche stecca di cannella oppure dei fiori secchi, delle spighe di grano, del vischio o delle bacche. Il risultato è assicurato, la vostra ghirlanda sarà quella più ammirata del Natale 2013 e i complimenti per il vostro lavoro non mancheranno sicuramente.

 


Leggi altri articoli di Benessere e Tempo Libero

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close