Come scegliere i vestitini per cani e gatti

Tra gli amanti di cani e gatti si discute spesso della necessità di vestire o meno i propri amici a quattro zampe, specialmente in vista della stagione fredda. Cappottini e vestitini di prezzi e misure diverse impazzano nei negozi e sul Web, dove è possibile avere un’ampia scelta per poter coprire al meglio i nostri animali durante il gelido Inverno: quando li portiamo a passeggio durante fredde giornate, infatti – soprattutto, uscendo dal calore della casa – è bene fare attenzione agli sbalzi di temperatura che sono sempre in agguato dietro l’angolo.
In commercio, esiste davvero di tutto, fino all’esagerazione: cappottini, cappelli, gioielli di tutti i tipi, accessori vari, costumi di vario genere ed altro ancora. Travestire il proprio cane o gatto può essere anche divertente per i padroni, ma non tanto per i pelosi che accettano di buon grado tutto ciò che viene loro fatto dai “genitori umani”; dunque, divertirsi in compagnia di un membro – a tutti gli effetti – della propria famiglia sì – perché non c’è nulla di male – ma senza esagerare e cercando di rispettare il più possibile i loro spazi naturali.

Prima di scegliere il vestito adatto per il vostro cane o gatto, ad ogni modo, è bene ricordare che, quasi sempre, i nostri amici a quattro zampe non sono molto felici dei capi di abbigliamento da noi scelti, per cui – prima di tutto – la nostra scelta dovrà ricadere su un vestitino o cappottino che sia in grado di lasciare la giusta libertà di movimento al vostro piccolo amico peloso, non procurandogli alcun fastidio. Altro punto importante da non dimenticare nella scelta dell’outfit è il tessuto: vanno, infatti, scelti vestitini realizzati con del tessuto morbido, che sia anche leggero – per non appesantire troppo e far loro sentire caldo – e che li lasci liberi di muoversi con tranquillità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.