Gli ammorbidenti fai da te naturali da utilizzare per un bucato perfetto

ammorbidenti fai da te

L’ammorbidente è un prodotto spesso utilizzato per rendere i capi morbidi ma anche profumati. In commercio ne esistono di moltissime tipologie e essenze ma non tutti sanno che può essere sostituito con prodotti naturali e poco costosi. Oggi vediamo come avere pronti in casa degli ammorbidenti fai da te che rispettino l’ambiente e anche la pelle di adulti e bambini. Alcune persone con la pelle particolarmente delicata possono infatti presentare problemi a lungo andare a causa del contatto con prodotti chimici e quindi perché non sostituirli? Di seguito vi parliamo degli ammorbidenti fai da te naturali e di quali sono i prodotti necessari a realizzarli. 

GLI AMMORBIDENTI FAI DA TE DA REALIZZARE CON PRODOTTI NATURALI

Quali sono le alternative agli ammorbidenti presenti in commercio? Ne esistono varie, che donano ai vostri capi morbidezza e profumo spendendo poco e rispettando l’ambiente che ci circonda. Gli ingredienti da procurare sono pochi e semplici da reperire, anche in casa, e dunque non bisognerà andare a cercarli chissà dove perdendo tempo ed energie. Di seguito vi mostriamo come realizzare in modo semplice degli ammorbidenti fai da te naturali.

AMMORBIDENTI FAI DA TE REALIZZATI CON L’ACETO

L’aceto è una valida alternativa all’ammorbidente industriale. Ma come utilizzarlo? Bisogna metterne mezzo bicchiere all’interno della vaschetta della lavatrice, dove avreste messo il classico ammorbidente. L’aceto è davvero efficace e rende il bucato molto morbido. Previene poi la comparsa dei pelucchi e i colori dei vestiti risulteranno più brillanti. Essendo l’aceto anche un ottimo anticalcare, aiuterà anche a pulire la lavatrice. I vestiti non prenderanno però l’odore dell’aceto perché nel corso dell’asciugatura questo sparirà, trattandosi di una sostanza volatile.

AMMORBIDENTI FAI DA TE CON IL BICARBONATO DI SODIO

Tra gli ammorbidenti fai da te troviamo anche il bicarbonato di sodio. E’ perfetto per addolcire l’acqua e inoltre attenua l’elettricità statica che fa indurire i tessuti del vostro bucato. Come utilizzarlo? Riempite la metà di un bicchiere con il bicarbonato e aggiungete l’acqua fino a riempirlo completamente. Mescolate il tutto e poi mettete questo ammorbidente naturale in lavatrice. Se volete dare un profumo particolare ai vostri abiti potete aggiungete delle gocce di olio essenziale.

AMMORBIDENTI FAI DA TE CON L’ACIDO CITRICO

Oltre agli ingredienti naturali di cui vi abbiamo parlato, tra gli ammorbidenti fai da te troviamo anche quello a base di acido citrico. Vi occorreranno 20 g di acido citrico in polvere e 500 ml di acqua all’interno di una bottiglia di plastica. Agitate il tutto per ottenere il vostro ammorbidente. All’interno della vaschetta della vostra lavatrice dovrete versare 50 ml di prodotto. Anche in questo caso potete aggiungere dell’olio essenziale per rendere i vostri capi profumati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.