I Mercatini di Natale più belli in Italia: tutte le tappe

Anche l’Italia, come altri Paesi europei, rende magica l’atmosfera del Natale con i suoi Mercatini di Natale più belli. Il Natale si sa, è uno dei periodi più amati dell’anno e la voglia di fare un giro tra i mercatini più belli, nelle città più natalizie di Italia, è sempre molto grande. I mercatini di Natale più conosciuti sono sicuramente quelli dell’Alto Adige, considerati i più antichi e i più tradizionali della nostra penisola. Il più longevo e grande è, invece, quello di Bolzano. Grazie alle atmosfere fiabesche e alle tradizioni di matrice tedesca, anche in Trentino i Mercatini sono davvero speciali. Ormai tutte le principali città italiane, paesi e borghi ospitano nelle loro piazze e nelle loro vie gli stand con prodotti artigianali, buon cibo e idee regalo. Vediamo insieme quali sono i più belli.

MERCATINI DI NATALE IN ITALIA: I PIÙ BELLI DEL NOSTRO PAESE

Quali sono i Mercatini di Natale più belli in Italia? Le piazze italiane si preparano ad accogliere, nel periodo natalizio, migliaia di persone pronte a gustare i prodotti del posto, ad acquistare e a passeggiare tra le bancarelle. La maggior parte prendono inizio a metà novembre e durano per tutto il periodo di Natale. Non è semplice fare una lista dei Mercatini più belli del nostro Paese. Ma proviamo comunque a indicarvene qualcuno, come abbiamo fatto lo scorso anno.

  • I più caratteristi e tradizionali d’Italia si trovano sicuramente nell’Alto Adige. In particolare, vi segnaliamo Bolzano. La città, nella Piazza Walther, ospita il suo Mercatino, il quale riesce a creare un’atmosfera davvero magica. Casette di legno, luci e profumi trasformano questo posto in un vero e proprio villaggio di Natale. A poca distanza, si trovano i Mercatini di Renon, che si possono raggiungere solo in treno. Anche Bressanone è considerata una delle città che ospitano i più tradizionali Mercatini. Con le tipiche casette di legno, Piazza Duomo si trasforma in un luogo magico, caratterizzato dalla presenza di 35 stand con prodotti di artigianato, candele e articoli natalizi. Ben 80 bancarelle rendono speciale la città di Merano, dal 24 novembre al 6 gennaio. Stand medievali e casette di legno offrono dolci fatti in casa e oggetti di artigianato. Da non perdere il vino di miele e la Feuerzangbowle.
  • In Trentino è possibile prendere parte, dal 19 novembre al 30 dicembre, al Mercatino di Rango, situato a pochi chilometri dal Lago di Garda. Questo luogo è caratterizzato da un’ambientazione unica, con vecchie case contadine che ospitano le bancarelle. Non mancano attività dedicate ai bambini, con laboratori creativi e giochi. Sono tanti anche gli eventi organizzati per questo periodo, proprio all’interno del Mercatino, tra sfilate, concerti, balli folkloristici, show cooking e rappresentazioni teatrali.
  • Tra i più belli vi è anche il Villaggio di Babbo Natale Mondo Verde Garden a Taneto di Gattaticco (RE). Si tratta del Mercatino di Natale al coperto più grande d’Italia, con ben 4mila metri quadrati. Aperto, dal 27 ottobre al 7 gennaio, è il luogo dove tradizione si incontra con modernità e innovazione.
  • Firenze, in Piazza Santa Croce, ospita invece il Weihnachtsmarkt, in stile tedesco. È caratterizzato da ben 55 casette di legno, dove è possibile trovare artigianato, prodotti tipici tedesco, vini speziati, musica, esibizioni per bambini, spettacoli, addobbi e idee regalo.
  • Come da tradizione, Milano riaccoglie ai Giardini di Porta Venezia il Villaggio delle Meraviglie, parco tematico dedicato alle famiglie. Un vero e proprio villaggio natalizio con Babbo Natale accompagnato dalla sua slitta e i suoi elfi, un castello di cristallo e la scuola di circo. Uno scenario davvero incantato che si apre nel cuore della città lombarda.
  • Per chi vuole immergersi completamente in un’atmosfera natalizia meravigliosa, l’ideale è la fiera di Santa Lucia a Verona. Si tratta del Mercatino più grande della città, che rappresenta una tradizione molto sentita dai cittadini.
  • Nel Sud Italia troviamo il famosissimo Mercatino di Natale di Via San Gregorio Armeno a Napoli. Qui sono presenti diversi negozietti, chioschi e bancarelle, che vengono statue di ogni manifattura, che riprendono personaggi della politica, dello sport, dello spettacolo e dell’arte.
  • Infine, da fine novembre al 6 gennaio, la magia del Natale riveste anche Roma, in Piazza Navona. Rappresentata in vari modi, una delle varie protagoniste qui è la befana. Ovviamente non mancano le bancarelle che offrono le loro specialità gastronomiche e addobbi natalizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.