Come applicare gli strass sui jeans per creare modelli alla moda in poco tempo

Abbiamo visto precedentemente come riutilizzare i vecchi jeans, ma prima di riutilizzarli vediamo se ci fa comodo lasciarli come sono dando un tocco di fantasia. Che dite magari con degli strass. Vediamo come applicare gli strass ai jeans. Personalizzare applicando gli strass, perline e bottoni potrebbe essere una soluzione originale. Procuratevi prima di iniziare il lavoro un paio di jeans, perline colorate, strass, passamaneria, bottoni colorati, ago e filo, forbici, metro da sarta. Se i jeans sono a zampa di elefante o non vi piace il modello che volete utilizzare, ritagliate la parte delle caviglie e gambe che non vi piace.

Intanto procedete a ritagliare delle strisce di passamaneria colorata, cucitela a punto filza con ago e filo di cotone a circa 2/3 centimetri dall’orlo delle gambe. Dopodiché, una volta applicata con dell’ago e del filo, le strisce di passamaneria decorative sui bordi delle due gambe del paio di jeans da decorare, rifilate per bene, con estrema cura e con precisione l’estremità della passamaneria, piegatela per bene verso il lato interno della gamba e cucite a sopraggitto.
Come pulire per bene gli oggetti cromati leggi qui

Eseguite allo stesso modo anche il decoro entrambe le gambe. Dopo di ciò, sulla prima, gamba applichiamo con l’ago ed il filo delle perline colorate, cucendole sopra le strisce di passamaneria ad un a distanza regolare di circa 2 centimetri una dall’altra. Dopo aver applicato le perline colorate su entrambe le gambe, fissate anche una seconda striscia di passamaneria colorata, sempre a punto filza, sul fondo del nostro paio di jeans vecchi.

Continua a leggere come finire con l’applicazione degli strass

One response to “Come applicare gli strass sui jeans per creare modelli alla moda in poco tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.