Come realizzare la nail art degradé, la nuova tendenza per avere unghie multicolor (FOTO)

Avere delle mani bellissime e curate è il sogno di tutte e di stagione in stagione le tendenze per quanto riguarda la manicure variano e diventano sempre più originali. Oggi vediamo come realizzare la nail art degradé, ovvero la nuova tendenza per avere unghie colorate seguendo però varie gradazioni di una stessa tonalità. In foto potete vedere alcuni esempi di questa nail art. Bisogna perciò procurarsi un set di smalti che appartengano alla stessa gamma cromatica per poi utilizzarne uno diverso su ogni unghia, così da ottenere un effetto degradé su tutta la mano. Questa nuova tendenza riprende quella delle unghie ombré, un po’ più difficile da realizzare in autonomia perché consiste nel creare una sfumatura su ogni singola unghia. Vediamo quindi come realizzare la nail art degradé e quali sono i colori più belli da scegliere.

La nail art degradé, per avere unghie sempre al top

Creare la nail art degradé è davvero facile perché è sufficiente scegliere cinque colori, ma anche meno, che facciano parte della stessa gamma cromatica per poi applicarne uno per ogni unghia passando dal più scuro al più chiaro, o nell’ordine che si preferisce. Il risultato finale di questo accostamento multicolor è tutt’altro che azzardato, ma anzi risulta essere davvero elegante e raffinato. Si possono scegliere smalti sulle tonalità del blu, del rosso, del rosa, del marrone, o qualsiasi colore si ritenga opportuno. In foto potete vedere alcune proposte di questa nail art.

LA GALLERY CON ALCUNI ESEMPI DI NAIL ART DEGRADE’ DA REALIZZARE IN MODO SEMPLICE

Flip Manicure, ClioMakeUp parla della nail art double face di tendenza (FOTO)

In foto potete vedere un’elegante nail art degradé sui toni del grigio, da quello più scuro a quello più chiaro, adatta a diverse occasioni. Come si vede, non bisogna necessariamente utilizzare i colori in ordine cromatico, ma si può dare un po’ di movimento utilizzando anche due o tre volte la stessa tonalità. Stesso discorso vale per la nail art nei toni del marrone, molto semplice ma di grande effetto, per chi non ama gli eccessi. Che dire invece della nail art degradé in blu? L’effetto finale è fantastico, puntando semplicemente sulla scelta giusta dei colori da mixare tra loro, come si vede tra le foto della gallery. Infine vi mostriamo una delicatissima e ricercata nail art nei toni del rosa. Una delle unghie è di colore bianco con dei glitter, così da personalizzare ulteriormente l’effetto finale. Insomma, questa tendenza è originale ma non eccessiva, e si sposa bene con la quotidianità lavorativa di ogni donna senza rischiare di esagerare. Che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.