Come rimediare alla ricrescita dei capelli, i consigli per il fai da te in casa

Il volere nascondere la ricrescita dei capelli è di certo una richiesta banale rispetto a tante altre che in questo periodo ci preoccupano ma siamo in casa e anche i consigli per rimediare alla ricrescita dei capelli possono essere utili. Non è solo vanità ma è importante che ognuno continui a prendersi cura di se stesso e per le donne i capelli sono importanti. E’ un modo per proseguire la normalità, per non pensare sempre che invece è tutto cambiato. Siamo chiuse in casa o dobbiamo andare a lavorare, in ogni caso il fai da te per nascondere i capelli bianchi o la ricrescita interessano di certo molte persone. Se siete abituate a truccarvi avrete di certo il mascara e molto probabilmente sarà perfetto per le radici dei vostri capelli scuri. Un rimedio fai da te eccellente in casa, si applica velocemente e copre benissimo anche i capelli bianchi. C’è poi anche il gel per i capelli biondi, scoprite quale.

PER LA RICRESCITA SUI CAPELLI BIONDI USIAMO IL GEL

Proprio come il mascara possiamo usare il gel per le sopracciglia, perfetto per chi ha i capelli biondi o rossi. Il consiglio è quello di attendere dopo averlo applicato, si deve asciugare.

Che ne dite di provare con l’ombretto? E’ un metodo che consigliamo per le più esperte, si usa un po’ come lo shampoo secco ma con cura. E’ in grado di coprire benissimo le radici dei capelli ma anche di usare la tonalità giusta se abbiamo in casa le palette neutre. 

C’è poi il borotalco, valido per chi ha i capelli molto chiari e non serve ovviamente per coprire i capelli bianchi ma semplicemente la radice scura. Se poi ci sentiamo pronte ad agire al posto del nostro hair stylist di fiducia passiamo ai fondi di caffè mescolati con il balsamo, applichiamo sulle radici e lasciamo agire un’ora, laviamo i capelli e scopriamo l’effetto. Per i capelli rossi possiamo usare il succo di barbabietola mescolato con l’olio di oliva, lasciamo sempre in posa, almeno 30 minuti ma non più di 1 ora. Che ne dite, proviamo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.