Spose in autunno: idee per capelli corti e un look pazzesco

Quali sono le acconciature perfette in autunno per una sposa che ha i capelli corti: tutte le idee per non sbagliare
spose acconciature capelli corti

Ci sono tantissime idee per le acconciature da sposa e sembra difficile trovare quella giusta. Per la scelta bisogna tenere conto, senza ombra di dubbio, della lunghezza della chioma al momento del matrimonio. Quali acconciature scegliere per i capelli corti in autunno? Il giorno delle vostre nozze dovrete avere, indubbiamente, un look speciale, con cui però è importante sentirsi a proprio agio. Dunque, scegliete in base ai vostri gusti e non pensate a quelli degli altri. Restate fedeli alla vostra personalità, anche se può essere complicato trovare l’idea adeguata per i capelli corti. Per darvi una mano nella scelta, ecco quali sono le acconciature perfette per una sposa in autunno.

Acconciatura sposa in autunno: idee per capelli corti

Esistono le famose extension e le ciocche posticce, ma anche con i capelli corti si possono realizzare acconciature che valorizzano la sposa il giorno del suo matrimonio. Basta scegliere quella giusta, con gli accessori adeguati, tenendo sempre conto della lunghezza. Oltre il make up e a tutto il resto, l’acconciatura merita la giusta attenzione. Se vi state sposando in autunno e volete stare al passo con le tendenze, allora dovrete seguire il mood romantico e da sognatrice. Stiamo parlando di look contemporanei e allo stesso sognante che ha conquistato anche le spose più famose. In ogni caso, per impreziosire il tutto avrete scelta tra gioielli e fiori.

Acconciature sposa con capelli corti: i consigli

Entrando nel vivo, vediamo subito cosa è consigliato alle spose con il bob cut medio corto. In questo caso, è possibile creare varie acconciature. Se amate i capelli mossi e ricci, allora optate per delle onde morbide con ciuffo laterale o completamente tirato indietro. Con un bob medio è anche possibile realizzare uno chignon. La mezza coda potrebbe fare al caso vostro con il bob cut, chiusa con un fermaglio elegante. Per quanto riguarda il pixie cut, potreste valorizzare il tutto con una treccia sul lato o sul ciuffo frontale. Con un caschetto preferite il liscio, magari con una parte libera e l’altra con qualche ciocca raccolta o con delle trecce laterali. A fare la differenza spesso sono gli accessori, che non servono solo per creare le acconciature delle spose ma anche per impreziosire i loro look. Stiamo parlando di fiori, coroncine floreali, cappellini e perle. Con questi validi alleati potreste, ad esempio, tirare indietro i capelli, lasciando solo dei ciuffi che incorniciano il viso. La scelta dell’accessorio per i capelli si basa sempre sullo stile e sul look che più preferite. Molto utilizzati sono i cerchietti e le trecce finte. Con le chiome più corte può risultare impossibile fare delle trecce, ma non è fondamentale che siano vere. Basta che siano dello stesso colore dei propri capelli.

Se non amate usare accessori e fermargli vari, allora optate semplicemente per un mosso leggero, con riga laterale e poca cotonatura nella zona superiore. Altrimenti, se i capelli hanno una lunghezza che lo permette, è possibile fare un raccolto con un mosso leggero. Sono tante le spose che, anche con le chiome più lunghe, preferiscono lasciare uno sciolto naturale con delle onde morbide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.