Bambini e tosse nel periodo invernale, ecco come curarla


bambini tosse

Nei bambini la tosse è un problema abbastanza frequente. Come fare per curarla soprattutto nel periodo invernale? Ovviamente dipende dal tipo di tosse, dalla sua intensità, dai motivi che la scatenano. Quando ci si accorge che il proprio bambino ha la tosse, il primo passo è quello di sentire il pediatra che lo ha in cura, così da valutare se fare un controllo che possa far comprendere le cause della tosse. Ma quali sono i rimedi per questo disturbo così fastidioso? Spesso la tosse impedisce al bambino di dormire la notte e può portare anche al vomito se molto forte. Scopriamo come fare per trovare un po’ di sollievo.

TOSSE E BAMBINI: COME CURARLA? ECCO ALCUNI CONSIGLI UTILI

Premesso che è necessario contattare il pediatra in caso di tosse, perché può essere sintomo di altri problemi più gravi, ci sono dei rimedi per farvi fronte e dare un po’ di sollievo ai bambini. La prima cosa da fare è far bere molto il bambino, anche se non ne ha voglia. In questo modo si fluidifica pian piano il muco, facendo sì che le secrezioni non si addensino. Molto utile è un rimedio della nonna, ovvero il latte caldo con il miele. Ma perché è così efficace? Innanzitutto il miele è in grado di attenuare la tosse e dare sollievo. Però i bambini al di sotto di un anno non possono mangiare miele, è bene ricordarlo! Con il miele si può anche calmare una crisi di tosse. Il latte caldo è di ulteriore aiuto perché il calore rende meno secca la tosse. Se il bambino non ama il latte, anche una camomilla o una tisana calda con il miele andranno benissimo. Il miele può essere assunto anche con il cucchiaino al bisogno, o comunque più volte al giorno.

Esistono sul mercato degli sciroppi a base di prodotti naturali, tra cui c’è ovviamente anche il miele. Anche questi possono essere utili per far fronte alla tosse così che il bambino possa sentirsi meglio. Si può chiedere consiglio al pediatra sul prodotto che ritiene migliore.


In alcuni casi viene consigliato di fare lavaggi nasali e/o aerosol (che non devono essere a base di medicinali ma SOLO a base di soluzione fisiologica). Non è chiaro se siano realmente efficaci a contrastare la tosse nei bambini. Si può comunque provare per capire se ci sono dei benefici. Per far fronte alla tosse è importante umidificare l’ambiente. Se la tosse non migliora, ma tende a peggiorare, è bene contattare nuovamente il medico per discutere insieme la migliore terapia.


Leggi altri articoli di Mondo Mamma

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close