E’ vero che la salvia è un rimedio naturale contro il sudore?

Limita la sudorazione e conferisce buon profumo alla pelle. Come utilizzare la salvia contro gli inconvenienti della stagione calda
rimedio salvia sudore

E’ vero che la salvia può essere considerata come un rimedio naturale contro la sudorazione eccessiva? Sembrerebbe proprio di si! Se volete dire addio al sudore la salvia è il rimedio giusto. Estate, uguale vacanza. E visto che il caldo ormai, arriva sempre prima e che le temperature sono sempre più elevate, il sudore, può diventare davvero un problema.

Estate uguale sole, mare e divertimento, serate fuori con gli amici e ferie. Insomma, a un primissimo e superficiale sguardo sembrerebbe che in estate, non ci sia nulla di negativo a catturare la nostra attenzione. Ma stop: estate uguale anche a caldo torrido e caldo torrido è sinonimo di sudate. Vestiti appiccicati addosso, antiestetici segni sulle maglie e sui vestiti. Purtroppo altro inconveniente del caldo è anche l’odore, non sempre ottimo, che il nostro corpo rischia di emanare dopo un’intera giornata in giro. Contro il sudore c’è la salvia, lo sapevate? E in che senso la salvia può aiutare, come si deve usare?

Combattere la sudorazione eccessiva con la salvia: come fare

Deodoranti, aria condizionata, sono tutti rimedi che la tecnologia e la chimica mettono a nostra disposizione. Ma avete mai pensato che forse può esistere anche qualche rimedio naturale che aiuti in tal senso? Una tisana a base di salvia ad esempio. Come fare una tisana o un infuso a base di salvia? La salvia si può usare fresca o essiccata: bastano poche foglie, cinque foglie se fresche e un cucchiaio da cucina se secche, fatte bollire in una tazza di acqua per venti minuti. Si lascia raffreddare, si filtra e si beve, meglio se la sera prima di andare a letto. Questo genere di bevanda, può aiutare a calmare anche le vampate. Questo rimedio quindi è perfetto anche per le donne che combattono contro le vampate nel periodo della menopausa.

La pianta, rinfrescante e profumata, ha infatti potere astringente. Sorseggiare durante la giornata un preparato a base di salvia può essere utile per ridurre la sudorazione e anche per idratarci. Spesso infatti scordiamo l’importanza del bere spesso e molto in estate, periodo durante il quale la pressione tende a giocare brutti scherzi soprattutto quando si abbassa troppo.

Come preparare una bevanda alla salvia

Per preparare la bevanda è sufficiente mettere in infusione in 100 ml di acqua, due o tre cucchiaini di salvia (quella che si compra in erboristeria anche) e lasciare a mollo per 10/15 minuti. Potete poi far freddare il tutto in frigorifero e poi magari aggiungere del dolcificante per rendere il composto più piacevole. Potete anche prepararne di più in modo da poter avere tutto il giorno sempre con voi la tisana in una bottiglietta di plastica.

La salvia, infine, si rivela anche molto utile per controllare l’odore del nostro sudore. Oltre a contribuire alla sua limitazione, conferisce anche alla nostra pelle un buon odore, fresco e di pulito, il che in una giornata torrida come quelle che ci stiamo apprestando a vivere, non guasta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.