Sanremo 2014, Francesco Sarcina: la scheda di UNF (VIDEO)


L’ex cantante delle “Vibrazioni”, Francesco Sarcina, è stato nominato tra i 14 Big che saliranno sul palco dell’Ariston che ospiterà Sanremo 2014. Francesco, questa volta, torna al Festival, ma da solista. La sua carriera ha inizio nel 1999 quando darà vita alla band rock, Le Vibrazioni composta da Stefano Verderi,  Emanuele Gardossi, Alessandro Deidda e Francesco stesso.Canzoni con cui si esibirà a Sanremo 2014: “Nel tuo sorriso”, “In questa città”.

Partecipazioni a Sanremo: E’ la sua prima presenza a Sanremo da solista. Sarcina partecipa al Festival di Sanremo nel 2007 e si esibisce insieme ai Velvet. Nel 2011 è di ritorno sul palco dell’Ariston insieme a Giusy Ferreri, con la quale duetterà “Il mare immenso”. L’ironia della sorte vuole che il cantante rincontri Giusy Ferreri, ma questa volta in veste di rivale.


Altri progetti: partecipa al progetto “Rezophonic”, nel 2006. Nel 2011 prende parte al progetto di “Thori & Rocce” con Don Joe e DJ Shablo che lo vede collaborare con alcuni nomi del mondo rap, quali Fabri Fibra, Noyz Narcos, Marracash, J-Ax. Nel 2010 collabora per la composizione della colonna sonora della serie tv “Romanzo criminale”.

Album e singoli: Nel 2003, la band Le Vibrazioni esordiscono con “Dedicato a Te”, che si accaparra un grande successo (più di 350.000 copie vendute). Nel 2006 esce “Officine meccaniche”. Nel 2010 “Le strade del tempo”. Tra i singoli: “In una notte d’estate” nel 2003, “Vieni da me” nel 2003, “Sono più sereno” nel 2004, “Come far nascere un fiore” nel 2011, ” Il sangue e anche il resto” nel 2012.  Nel 2012 viene presentato il nuovo progetto di Francesco Sarcina, anticipato dal video “Le visionnaire”. In attesa del nuovo album, nel 2013 esce il singolo “Tutta la notte”.

Fabio Fazio si è proprio sbizzarrito quest’anno nella scelta dei 14 Big. L’anchorman ha, infatti, mischiato artisti di diverso genere dando vita a un connubio innovativo rispetto a quello delle edizioni passate. Sarà un Sanremo ricco di grandi sorprese e novità e chissà quanto dovremo ancora aspettarci.

 


Leggi altri articoli di Cinema e Spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close