Oscar 2014, video omaggio agli attori scomparsi nell’ultimo anno


Gli Oscar 2014 saranno ricordati per i vincenti, per i delusi ma anche per gli attori scomparsi nell’ultimo anno e che non hanno potuto presenziare alla manifestazione. Così, a loro è stato dedicato un gustoso omaggio. La notte degli Oscar 2014 si è appena conclusa e in Italia stiamo ancora (giustamente) celebrando Paolo Sorrentino e il suo gruppo di lavoro, oltre che la sua ultima opera: La grande bellezza. Se in Italia imperversano le parole di ringraziamento del regista/sceneggiatore/scrittore – che ci ha tenuto a precisare che le sue fonti di ispirazione sono state Fellini, il gruppo musicale dei Talking Heads e Diego Armando Maradona – negli Stati Uniti ha commosso un po’ tutti il video (disponibile qui) fatto in omaggio agli attori scomparsi nell’ultimo anno. Si comincia con il commosso ricordo in memoria di James Gandolfini. Il grande attore ha recitato piccoli ruoli in diversi film, ma è soprattutto riconosciuto per il suo ruolo di Tony Soprano, nel telefilm più famoso sulla famiglia mafiosa più pop di sempre. In seguito si è ricordata anche Karen Black, attrice nel telefilm Nashville, il regista e attore Tom Laughlin, l’attrice Carmen Zapata e una lunga carrellata di grandi artisti fino ad arrivare all’ultimo, il compianto Philipp Seymour Hoffman. Il video omaggio agli attori scomparsi nell’ultimo ha commosso tutta la platea della notte degli Oscar 2014. È partito un lungo applauso in favore dei defunti, che hanno avuto così modo di partecipare indirettamente alla manifestazione più importante per chi fa cinema. Si tratta di un filmato toccante, realizzato con una leggera nebbiolina che commemora gli attori e i ruoli che li hanno resi celebri, oltre che una bella foto scelta per rendergli onore e ricordarli belli come erano. Il video dura 3:50 ed è realizzato con un collage di artisti che hanno fatto sentire la loro presenza nel cinema mondiale e la loro assenza fisica alla notte degli Oscar 2014.


Leggi altri articoli di Cinema e Spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close