Paolo Meneguzzi infuriato con i giornalisti: non ha smesso di cantare

Fiumi di inchiostro per nulla. Quando la fonte è una rivista di tutto rispetto come Chi, si pensa che la notizia sia reale. Ma probabilmente la rivista guidata da Alfonso Signorini aveva lanciato le giuste informazioni solo che sono state interpretate in modo diverso dai vari giornalisti tanto che anche noi di Unf abbiamo rilanciato la notizia che era tra le più lette della giornata. E così vi abbiamo raccontato che Paolo Meneguzzi, in arte Pablo, aveva deciso di mettere fine alla sua carriera da cantante e musicista decidendo di aprire un locale a Ibiza. Quanto c’è di vero? Probabilmente Paolo potrebbe aver aperto questo locale ma non ha rinunciato alla sua carriera musicale come avevamo erroneamente detto. Ecco le sue parole sui social.

LEGGI QUI L’ARTICOLO IN CUI SI DAVA LA NOTIZIA

Ed ecco lo splendido bar in costruzione dove servirò Tapas stasera a SAN GIOVANNI ROTONDO… ! Ahah
Cari scaldasedie di giornalisti vi piacerebbe smettessi di cantare vero? Ahimè ho così tanti fans nel mondo che in una vita intera non vi basterebbe per scriverne tutti i nomi su un vostro articolo. Mi chiedo la vostra utilità all’umanità. Parlo naturalmente ai giornalisti ignoranti che hanno voluto trasformare un mio investimento in un cambio di lavoro per gossip.
Mi spiace per voi ma non é cosi’ dovrete ancora per molto sopportare questa faccia e questa voce!
E alla faccia vostra sempre con più o meno successo ovunque e per sempre.
Pablo

E sempre ieri aveva scritto su Facebook

Certo che certi giornalisti italiani pullulano d’intelligenza anzi straboccano!
Adesso sono il barista più famoso del mondo almeno Ahah..
Ma che poveracci! Caproni!
Pablo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.