Emma Marrone: presentato il video ufficiale di Io sono per te l’amore


Finalmente è arrivato l’atteso video dell’ultimo successo di Emma Marrone, Io sono per te l’amore. In anteprima è il Corriere.it ha mostrato le immagini di una canzone che è già da diverse settimane un tormentone non solo per i fan di Emma ma per chi ama la buona musica e lei sta dimostrando di essere una grande interprete e un personaggio forte.

Merito anche della sua fortunata collaborazione con Kekko Silvestre, autore del brano Io sono per te l’amore e collega con il quale ha diviso il palco dell’Ariston con un altro successo, Arriverà.

Di Francesco dei Modà e Emma Marrone si era vociferato di un gossip che li vedeva protagonisti di un amore sbocciato proprio tra le prove e il dietro le quinte di Sanremo, ma è sempre e ancora Stefano de Martino il ragazzo a cui la cantante leccese continua ad essere legata.

Quando Emma ha presentato per la prima volta il brano in questione, era inevitabile pensare ad un riferimento per il suo amore in crisi, anzi finito.


Il video che vi mostriamo è davvero all’altezza del brano e del talento di Emma. Lei passeggia per le strade di New York, a tratti è in compagnia della chitarra, tra volti nascosti da maschere ed emozioni celate. Nostalgia e orgoglio si mescolano seguendo le parole del testo ma senza essere scontato. Alla fine lui sembra trovarla e comprendere ma quando toglie la maschera ce n’è un’altra che impedisce l’incontro tra i due e l’amore.

Clicca qui pre vedere il video uffciale di Io sono per te l’amore
S.L.Ultime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di News Musica

4 commenti su “Emma Marrone: presentato il video ufficiale di Io sono per te l’amore”

  1. marroncina
    13 Aprile 2011

    Bellissimo il video e Bellissima lei

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close