Amy Winehouse morta, oggi ci saranno i funerali in forma privata

Amy Winehouse morta, oggi ci saranno i funerali in forma privata: queste le ultime notizie che arrivano da Londra. Secondo le indiscrezioni pare che la cantante prima di morire avesse espresso la volontà di essere cremata. Le ceneri di Amy saranno conservate insieme a quelle di sua nonna; la Winehouse si sentiva molto vicina a lei, forse l’aveva ispirata visto che era stata una cantante e una artista.

Secondo quanto riportato dal Sun i funerali dovrebbero tenersi questo pomeriggio presso il Golders Green Crematorium a North West London intorno alle 15.

Ricordiamo che Amy Winehouse è morta sabato all’età di 27 anni molto probabilmenti per un’overdose letale di farmaci e droga. Non si può ancora indicare con certezza la causa della morte. La polizia inglese ha spiegato che nonostante i risultati dell’autopsia siano pronti bisognerà effettuare altri test per capire quello che è realmente successo. Non passava un periodo facile la cantante che si stava preparando all’uscita del suo nuovo disco ma non riusciva a smettere di bere e di assumere sostanze stupefacenti.

Riguardo alla decisione della cremazione si esprime un amico della cantante: “La famiglia ha parlato di unire le ceneri di Amy a quelle di Cynthia. Erano incredibilmente simili, è sembrata la cosa giusta da fare”. Pare che poi parte delle ceneri potrebbero essere portate a St. Lucia, l’isola caraibica dove Amy Winohouse era stata per un lungo periodo. Li aveva cercato di uscire dal brutto tunnel che piano piano la stava risucchiando. Era il 2008. Nonostante tutti i tentativi di cure alla fine Amy non ce l’ha fatta.

One response to “Amy Winehouse morta, oggi ci saranno i funerali in forma privata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.