Madonna concerto a Firenze: Renzi se la gode

Sono state rese ufficiali le tappe del tour 2012 per i concerti di Madonna in Italia. Non c’è Roma a grande sorpresa ma c’è Firenze. La pop star americana snobba quindi la capitale decide di regalare a Firenze una notte indimenticabile. Pioggia di commenti positivi per il sindaco della città che se la gode dopo esser stato osannato dai giovani, e non solo, sui vari social network. Un grande evento per una città come Firenze che negli ultimi anni sta davvero ritrovando lustro. Madonna aspetta tutti i suoi fans il 16 giugno allo stadio Artemio Franchi che si vestirà a festa per l’occasione.

Esplode l’entusiasmo dei fiorentini che osannano il loro sindaco. Era una vice che circolava da qualche giorno e alla fine è arrivata l’ufficialità. Certo in pochi si aspettavano che Madonna potesse scegliere Firenze e non Roma, non di certo per la differenza tra le due città ma per una questione se così possiamo definirla, logistica. Più spazio a Roma meno a Firenze ma alla fine la cantante ha deciso così per cui la città si prepara al grande evento insieme a Milano che sarà una delle altre città invase dai fans della popstar.

Ma torniamo al sindaco Renzi perchè ci ha colpito in particolare uno dei vari commenti lasciati su Facebook: “se ci porti i Pink Floid ti si fa fare anche il Papa…” . Dobbiamo dire però che ci sono anche critiche: qualcuno infatti prevede grandi casini e disagi per quei giorni.

La capitale snobbata– “Nel panorama italiano dei grandi eventi dal vivo esiste un Modello Firenze che altrove è improponibile: vedi, ad esempio, la vicinanza dello stadio alla stazione di Campo di Marte e la capillare rete di collegamenti Ataf”  queste le parole del promoter Massimo Gramigni. Saranno davvero solo queste le ragioni?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.