Sanremo 2012 eliminati: Carone-Dalla sono la sorpresa inaspettata

Erano quattordici gli artisti in gara, i cosiddetti big che si sono esibiti al festival di Sanremo 2012, inevitabile è arrivato poi il giudizio della giuria e i nomi dei cantanti eliminati. Ben quattro eliminazioni, ovvero Respirare di Gigi D’alessio e Loredana Bertè, Il Grande Mistero di Irene Fornaciari, Canzone per un figlio dei Marlene Kuntz e a grande sorpresa Nanì di Pierdavide Carone e Lucio Dalla.
Sono davvero queste le quattro le canzoni che meritavano di non essere riascoltate ancora una volta? In realtà il doppio ascolto c’era già stato, anche se del tutto imprevisto.La seconda serata invece, dedicata quasi totalmente alla musica si è chiusa all’una passata dopo che Morandi ha elencato prima i cantanti che avrebbero proseguito questo percorso, e poi, quelli che invece dovranno affidarsi al pubblico per poter tornare in gara. Probabilmente a essere ripescati saranno i più amati, il nostro pronostico vede favoriti Carone e Dalla insieme alla Bertè e a D’Alessio.

La prima serata della 62esima edizione del festival della canzone italiana era stata caratterizzata anche dal problema tecnico che ha impedito la giuria di votare nel modo previsto le canzoni appena ascoltate e di conseguenza di decidere chi sarebbero stati i primi due cantanti eliminati. Fischi a parte Gianni Morandi a fine serata aveva annunciato che nella seconda puntata del festival di Sanremo l’eliminazione avrebbe mandato fuori gara ben tre cantanti in un colpo solo.

Ed ecco il risultato e la comprensibile delusione dei quattro cantanti. Ma questa sera tutto potrebbe cambiare nella serata dei duetti internazionali infatti ci sarà il ripescaggio. Si potrò quindi sperare in un rientro che magari potrebbe sempre coincidere con la vittoria finale. Non ci resta quindi che aspettare la serata di oggi per conoscere le canzoni che arriveranno in finale e soprattutto le altre eliminazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.