Sanremo 2014, Arisa: la scheda di UNF (VIDEO)

Arisa parteciperà alla 64° edizione del Festival di Sanremo. Ecco con quali canzoni si presenterà sul palco dell'Ariston

Abbiamo già ricevuto la notizia riguardo a quelli che saranno i nomi di coloro che daranno un “tono” a Sanremo 2014. Ma Ultime Notizie Flash, in occasione del 64°Festival di Sanremo, che andrà in onda su Ra1 dal 18 febbraio al 22, ha deciso di delineare una scheda artistica per ciascun cantante che vi parteciperà. Iniziamo da Arisa. Sappiamo tutti che Arisa non è altro che il nome d’arte. Lei, infatti, si chiama Rosalba Pippa.

Canzoni con cui si esibirà a Sanremo 2014: Lentamente; Controvento.

Partecipazioni a Sanremo: Arisa vinse il Festival di Sanremo nel 2009 della categoria “giovani” con la canzone “Sincerità”. Arisa si aggiudica anche il Premio della Critica del Festival della canzone italiana “Mia Martini”. Da lì in poi avrà lo slancio per quella che sarà la sua carriera artistica. Nel 2010 Arisa torna a Sanremo, ma questa volta nella categoria “Artisti” con la canzone “Malamorenò”. Successivamente è stata giudice della 5°e 6° edizione del talent show X Factor insieme a Simona Ventura, Morgan ed Elio. Nel 2011 torna sul palco dell’Ariston, in occasione dei 150 dell’Unità d’Italia, in duetto con Max Pezzali “Mamma mia dammi cento lire”. Nel Sanremo 2012 si aggiudica il secondo posto con il singolo “La notte”.

Album: Sincerità nel 2009, Malamorenò 2010. “Amami Tour” esce il 20 novembre 2012. Il disco è una sorta di cofanetto di tutti quelli che sono stati i successi di Arisa quali live o alcune cover famose; insieme a due inediti tra cui “Meraviglioso amore mio”.

Quest’anno il giudice di X Factor Arisa è stato sostituito da Mika. L’abbiamo tutti conosciuta con “Sincerità” quando indossava ancora quei grandi occhiali tondi. Sicuramente da quel momento in poi Arisa ha raggiunto una grande notorietà in tv. La cantante ha debuttato anche al cinema in “Tutta colpa della musica” di Ricky Tognazzi. Nel corso della sua carriera ha ottenuto grandi soddisfazioni e riconoscimenti che potrebbe incoronare con il top dei top: vincere Sanremo Big. Sarà la volta buona per riuscirci?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.