Sanremo 2015, Lara Fabian: la scheda di UNF (VIDEO)

E’ Lara Fabian la concorrente straniera di Sanremo 2015: ecco la scheda tecnica di Ultime Notizie Flash per scoprire meglio chi è

A Sanremo 2015 tra i 20 big in gara ci sarà anche una voce straniera: un’eccezione al regolamento del Festival che permetterà la partecipazione di Lara Fabian. E il brano che presenta si intitola proprio Voce. La cantautrice che ha convinto Carlo Conti è canadese ma di origini belga. In Italia si è già fatta notare per il brano Adagio. In passato ha duettato anche con Gigi D’Alessio nel brano Un cuore malato.


SANREMO 2015: LA COVER DI LARA FABIAN PER VINCERE UN FIORE

A livello internazionale vanta 15 dischi ( 7 album in studio, 4 live e 3 raccolte) e oltre 20 milioni di album venduti in tutto il mondo. La sua fama si concentra soprattutto nel panorama musicale francofono. Il suo punto di forza è il timbro di voce potente soprattutto quando raggiunge le note acute con una straordinaria naturalezza che fa apparire tutto facile.

ANTICIPAZIONI SANREMO 2015: TUTTO SU CANTANTI E VALLETTE
Il suo ultimo disco,  Le Secret, in Francia ha scalato la classifica dei dischi più venduti.

Lara Fabian: discografia internazionale

Il suo esordio nel mondo della musica avviene con un primo 45 giri, omaggio a Daniel Balavoine. Un debutto in sordina: vengono stampate 500 copie. Nel 1988 esce Je Sais. Il suo vero disco d’esordio è del 1991 e porta il suo nome, Lara Fabian. Nel 1994 esce il secondo lavoro, “Carpe Diem” (che contiene: Leïla, Tu T’En Vas e Je suis malade di Serge Lama) grazie al quale vince il premio Félix come Migliore Interprete dell’Anno e porta a casa il disco d’oro e ben tre dischi di platino nel 1995. L’anno successivo presta la voce ad Esmeralda nella versione francese de Il gobbo di Notre Dame. Adagio è il pezzo che la fa conoscere anche in Italia: è scritto da lei sopra una melodia di musica classica, l’Adagio appunto, composto da Remo Giazzotto su basso numerato di Tomaso Albinoni. Nel 2002 duetta con Laura Pausini ne La Solitudine. I suoi ultime lavori in inglese sono A Wonderful Life (2004) ed Every woman in me (2009). In molti sono pronti a scommettere su di lei come rivelazione del Festival di Sanremo 2015. La kermesse musicale potrà rappresentare il vero trampolino di lancio nel nostro Paese per questa artista così ricercata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.