Dopo il successo dei The Kolors spunta un quarto componente

I The Kolors non sono solo i vincitori della 14esima edizione di Amici, sono la band rivelazione dell’anno, sono un gruppo di grande talento e con le loro canzoni sono anche la colonna sonora della nostra estate. Anche chi non ha mai visto una sola puntata di Amici conosce almeno un paio dei brani di questa band senza neppure immaginare che sia una canzone cantata da un gruppo nato dal talent di Maria De Filippi. Nato, nel senso, che ha preso il volo. Già perchè la band esisteva ovviamente anche prima. Anzi la notizia del giorno riguarda proprio la nascita di questa band e l’esistenza di un quarto componente che oggi, dopo il successo del trio, esce allo scoperto e racconta la sua storia. La sua storia viene raccontata da Di Più che raccoglie il suo sfogo in attesa della replica dei tre cantanti e musicisti che abbiamo conosciuto ad Amici.

Alessandro Tamarro racconta la sua storia: “Ero il quarto musicista dei The Kolors. Nel 2010 gondai il gruppo assieme al cantante Stash, al batterista Alex Fiordispino e al tastierista Daniele Mona. Suonammo insieme tre anni e mezzo. Poi, purtroppo, ebbi una serie di sventure, economiche e familiari. I ragazzi mi dissero che sarebbe stato meglio se fossi uscito dal gruppo, almeno per un po’, per sistemare le cose...” Ma dopo aver risolto i suoi problemi non ha più fatto parte del gruppo perchè a quanto pare i tre componenti della band non hanno voluto ritornare al passato.

Racconta con molti dettagli la sua storia e quella della band nella sua intervista a Di Più. Parla di come è stato difficile vivere lontano da casa a caccia del successo: “Eravamo quattro ‘scugnizzi’ che avevano lasciato la loro terra, la Campania, Napoli, per cercare fortuna a Milano. E avevamo una grande voglia di farcela. Ma non fu semplice trovare un equilibrio, emergere, soprattutto per me… Gli altri ragazzi a Milano avevano la famiglia, qualche parente, un tetto. Io non avevo nessuno. Ma non solo. Non potevo contare su nessun aiuto economico…”

Alessandro ha raccontato di altri problemi avuti in famiglia che lo hanno spinto a lasciare Milano e anche la band. Poi ha visto i suoi amici in tv ma non ha voluto guardare il talent perchè per lui era un treno passato e lui non aveva il biglietto. Ha però una speranza: quella di poter tornare a far parte di questa famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.